Raffreddore: curalo con i rimedi naturali giusti
Sos salute

Raffreddore: curalo con i rimedi naturali giusti

Con i primi freddi arriva anche il raffreddore: ecco i rimedi naturali più utili per stimolare il sistema immunitario e debellare sul nascere i malanni di stagione

Con l'arrivo dell'autunno e l'abbassamento delle temperature, o anche per un colpo d’aria o a causa di sbalzi di temperatura da un ambiente all’altro, possiamo prenderci un bel raffreddore che intasa le vie nasali e ci infastidisce anche di notte, non permettendoci di respirare liberamente e quindi di dormire sonni tranquilli. Anche a causa della pandemia in atto e dei suoi sintomi, così simili a quelli di un'influenza, quest'anno è bene dotarsi dei rimedi naturali giusti per aiutare il corpo a superare il raffreddore ed evitare che degeneri in una patologia più importante. I rimedi naturali contro il raffreddore possono essere suddivisi in tre grandi gruppi.

Indice dell'articolo

Rimedi naturali fitoterapici: erbe, infusi e decotti

La scienza erboristica propone numerosi rimedi efficaci contro i virus da raffreddamento. I più indicati sono:

ZENZERO IN DECOTTODotato di proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, lo zenzero funge da antibiotico naturale, riduce l’infiammazione delle mucose, allevia la congestione nasale e libera il naso. Il gingerolo, il principio attivo dello zenzero, ha potenti virtù antinfiammatorie naturali. Aggiungendo al decotto del succo di limone, si amplificano ulteriormente le proprietà antinfiammatorie e antisettiche di questo semplice ma potente infuso.
ECHINACEAL'azione di quest'erba stimola la fagocitosi (meccanismo con cui le cellule delle difese immunitarie eliminano i "nemici") e aumenta la produzione di interferone e properdina, una proteina in grado di attivare le difese contro le cellule estranee. Uso e dosi: per le malattie da raffreddamento, come prevenzione (1-2 capsule al giorno di estratto secco per almeno due mesi) e come trattamento (30-50 gocce di tintura madre in un po' d'acqua, 3 volte al giorno, fino alla guarigione); per il mal di gola: aggiungere 40 gocce di tintura madre a un bicchiere d'acqua e utilizzare la miscela per gargarismi.
PROPOLIQuesto meraviglioso regalo delle api (che lo ricavano dalle gemme e dalle corteccia delle piante impreziosendolo con cera e polline) ha un'ottima azione immunostimolante, antibatterica ed antivirale. È utile soprattutto per chi ha la gola delicata, che si infiamma facilmente, e per chi soffre spesso di tosse recidivante. La propoli è disponibile in tintura madre ma anche in formato spray, in compresse e in perle. Uso e dosi: 20 gocce di tintura madre, 3 volte al giorno, nel periodo acuto.
ERBA CORNACCHIASe il raffreddore ci rende vulnerabili alle vie respiratorie e soffriamo di tosse, riniti, faringiti, l'erba cornacchia o carpinio bianco è il rimedio naturale che fa al caso nostro. Si tratta di un importante decongestionante delle vie respiratorie che può svolgere anche una funzione protettiva e non solo antinfiammatoria. L'azione di questo rimedio naturale sarà triplice: riparativa, antitussigena e antispasmodica. Uso e dosi: 50 gocce di macerato glicerico, 2-3 volte al giorno, nel periodo acuto.
ROSA CANINARicca di vitamina C, è ideale in caso di infiammazioni da raffreddore.
ABETEDalle spiccate proprietà balsamiche, è ottimo anche per sciogliere il catarro.

Curarsi con la fitoterapia è disponibile sul nostro store online.

ACQUISTA ORA

Rimedi naturali aromaterapici

Il miglior modo di utilizzare gli oli essenziali offerti dall'aromaterapia è la diffusione nell'ambiente, lasciando cadere 5-7 gocce nell'erogatore apposito. Se preferiamo, al contrario, godere dei profumi della natura attraverso un bagno caldo, poniamo 4-5 gocce nella vasca in cui stiamo per immergerci. Infine, per quanto riguarda l'applicazione cutanea utilizzare 2-3 gocce massimo in un cucchiaio in 50 ml di crema neutra. Ecco quelli da usare in caso di raffreddore.

OLIO ESSENZIALE DI BENZOINOOttimo rimedio naturale contro l'influenza. La pianta da cui si estrae ha eccezionali proprietà equilibranti, sia a livello psichico che organico. Risulta molto efficace per placare il raffreddore, per cui è da assumere quando ci sentiamo spossati e ai primi indizi di raffreddamento.
OLIO ESSENZIALE DI CANNELLAParticolarmente indicato per prevenire e curare tutti gli acciacchi da freddo (colpi d'aria, umidità, sbalzi di temperatura) e per risollevare il corpo e lo spirito dalle astenie post-influenzali. Un vero e proprio supporto quando ci sentiamo debilitati e nelle fasi in cui lo stato influenzale sembra non abbandonarci più. Ottimo stimolante ed energizzante.
OLIO ESSENZIALE DI EUCALIPTOUno dei migliori febbrifughi, é antisettico, balsamico, antivirale (stimola le difese dell'organismo), può essere largamente usato in tutte le malattie da freddo, dal raffreddore alla sinusite.
ALTRI OLI ANTI RAFFREDDORE
  • Menta | Dalle grandi proprietà decongestionanti e anticatarrali.
  • Timo | Ottimo contro la congestione nasale.
  • Tea tree oil | Potente antisettico e antinfiammatorio.
  • Pino e Rosmarino | Naturali espettoranti.
  • Mirto | Mucolitico e fluidificante del catarro.
  • Limone | Eccellente anche per purificare l'aria.
  • Arancio amaro | Disinfetta e disinfiamma.

Il dizionario degli oli essenziali è disponibile sul nostro store online.

ACQUISTA ORA

Rimedi naturali della tradizione

La medicina popolare vanta una tradizione millenaria nella cura e nella prevenzione di malanni come il raffreddore: sono i classici rimedi della nonna, validi oggi come ieri.

SUFFUMIGINoti anche come fumenti, sono fra i rimedi naturali più consigliati per il raffreddore, la tosse, il mal di gola. Per farli, si porta a bollore una pentola d'acqua e si aggiungono poi degli oli essenziali (sono ottimi l'eucalipto e il tea tree oil) e del bicarbonato, che fa diventare l'acqua effervescente amplificando l'inalazione degli oli. Fatto questo, si prende la pentola la si mette su un tavolo e si inizia a respirare il vapore, con un panno o un asciugamano che aiuti a impedire che il calore si disperda.
BAGNO CON SALI E OLI ESSENZIALIImmergersi in una vasca d'acqua ben calda e aromatizzata è la soluzione ideale per beneficiare del potere emoliente dell'acqua stessa a contatto con il corpo e per respirare gli effluvi balsamici dei sali e degli oli.
GARGARISMI DI INFUSO DI SALVIASono utili soprattutto quando il raffreddore è accompagnato dal mal di gola e si fa unendo l'infuso all'aceto di mele.
LATTE CALDO E MIELEAltro grande classico, è utile soprattutto quando il raffreddore è accompagnato da mal di gola. Chi è intollerante può sostituire il latte vaccino con uno vegetale o una tisana.
LIMONELa sua buccia, da cui si ricava l'olio essenziale, è uno dei migliori antivirali naturali e quindi un valido aiuto contro il raffreddore. Anche il suo succo, diluito in acqua tiepida può aiutare, specie se potenziato da un pizzico di polvere di cannella e chiodi di garofano. Va bevuto tre volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi. Per un'effetto ancor più rapido, aggiungi due cucchiai di estratto di olivello spinoso.

I meravigliosi rimedi della nonna è disponibile sul nostro store online.

ACQUISTA ORA

AGGIUNGI UN COMMENTO
Articoli collegati
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?