Benzoino

L'olio essenziale di benzoino è un efficace antinfiammatorio, antiossidante, antisettico, astringente, diuretico, espettorante, sedativo.

Benzoino

Grande albero tropicale, il benzoino essuda una resina balsamica dalla quale si estrae l'olio essenziale.

Principali proprietà dell'olio essenziale di benzoino

Antinfiammatorio, antiossidante e antirughe, antisettico, astringente, diuretico, espettorante, sedativo.

Impieghi più comuni dell'olio essenziale di benzoino

Il benzoino è un’essenza che allevia gli stati depressivi e ansiosi. È avvolgente, calmante, sensuale, equilibrante ed energizzante.
L'olio essenziale di benzoino possiede un effetto stimolante della circolazione sanguigna.
Grazie al suo effetto riscaldante e antisettico è efficace in tutte le malattie e le infezioni dell’apparato respiratorio. È un ottimo espettorante. L'olio essenziale di benzoino è efficace, utilizzato in inalazioni e frizioni locali, in caso di laringite, tracheite, abbassamento o perdita della voce, influenza, sinusite, raffreddore, tosse e bronchite. La sua azione antimicrobica rende il benzoino prezioso anche in caso di infezioni delle vie urinarie. Ottimo cicatrizzante, l'olio essenziale di benzoino trova applicazione nella cura delle lesioni cutanee, come ulcerazioni, geloni, screpolature ecc. Può essere utilizzato efficacemente per contrastare eczemi e psoriasi. Ottimo anche per la cura dei capelli secchi, sciupati e sottoposti spesso a trattamenti come tinture e mèches.

Alcune modalità di utilizzo dell'olio essenziale di benzoino

In caso di invecchiamento precoce della pelle: aggiungere 10 gocce di olio essenziale di benzoino a 30 ml di crema e applicare un velo sottile sul viso, mattina e sera.

Per favorire la diuresi: aggiungere 15 gocce di benzoino a 30 ml di olio di mandorle dolci e utilizzare la miscela per massaggi da praticare 3 volte a settimana.

Per purificare la pelle: aggiungere 10 gocce di olio essenziale a 250 ml di acqua di rose. Utilizzare come lozione mattina e sera.

Precauzioni d’uso

L’essenza di benzoino non è tossica né irritante, ma può provocare effetti di sensibilizzazione.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Articoli collegati
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?