La fragranza del mirto ti libera da germi e tossine
Sos salute

La fragranza del mirto ti libera da germi e tossine

I frutti del mirto, come pure le parti verdi e quelle legnose, contengono un autentico tesoro di antiossidanti e di principi attivi antisettici

Il suo profumo è inconfondibile: sa di Mediterraneo e di boschi mitologici, di terra ma anche di mare. È una fragranza intensa e pungente proprio come le piccole foglie lanceolate che, strofinate fra le dita, sprigionano un sentore unico, che gli antichi Greci ritenevano capace di straordinari prodigi, nel corpo come nell’anima. È questa la magia del mirto (Myrtus communis), un rustico sempreverde che cresce selvatico lungo i litorali, nelle siepi e nelle boscaglie dal livello del mare sino a quasi i 500 m di altitudine. I fiori bianchi, profumatissimi e appariscenti, sbocciano tra maggio e luglio all’ascella delle foglie. D’autunno fino a gennaio, poi, maturano i suoi frutti, piccole bacche tonde e bluastre che somigliano ai mirtilli e si usano per la preparazione di infusi e digestivi.

Una pianta sacra che scaccia la paura delle malattie

Questo arbusto che la tradizione ellenica considerava sacro alla dea Afrodite, gode da sempre della fama di pianta magica, capace di fortificare l’organismo sconfiggere le tendenze autodistruttive e di restituire la gioia di vivere anche alle persone più cupe e agli ipocondriaci, assillati dalla paura delle malattie. È per questo che un tempo si usava porre un rametto di mirto nella culla dei neonati, per renderli vigorosi e farli crescere al riparo dalle sventure...

LEGGI ANCHEScopri il Mirto contro tosse e raffreddore

Nelle foglie il segreto della forza del mirto

Apprezzato dagli Assiri e dagli Egizi per le sue proprietà cosmetiche, il mirto racchiude nelle piccole foglie un vero concentrato di sostanze curative, che aiutano l’organismo ad adattarsi alle esigenze delle diverse stagioni e a mantenere attive tutte le sue funzioni. Secondo un mito greco Afrodite, la dea dell’amore nata dalla spuma del mare, quando approdò a riva si rifugiò in un boschetto di mirti per nascondere la sua nudità: ecco perché anche nell’antica Roma il mirto era legato a Venere, dea della bellezza e dell’eterna giovinezza.

Aiuta a digerire meglio i grassi animali

Fin dai tempi antichi le bacche di mirto venivano impiegate come ingrediente di una salsa da accompagnare alle carni di maiale arrosto, che così diventavano più digeribili. Foglie e bacche si usano anche per insaporire i piatti di pesce. Con le bacche di mirto messe a macerare in alcol e zucchero in Sardegna e in Corsica si prepara il famoso liquore di mirto, ottimo digestivo da servire a fine pasto, ghiacciato.

Il mirto blocca la secrezione di muco e catarro

Tutte le parti del mirto (rami, foglie, fiori e bacche) contengono un olio essenziale chiamato mirtolo, ottimo per sciogliere catarro, bronchiti e tutte le secrezioni abbondanti. Oltre a stimolare le difese naturali, l’olio di mirto è particolarmente efficace contro le infezioni dell’apparato respiratorio, per il quale rappresenta un vero e proprio toccasana.

LEGGI ANCHELiquirizia e mirto, i superprotettivi

Mucolitico, espettorante e fluidificante, può essere usato sia come preventivo, versandone 7 gocce in un brucia essenze per purificare l’aria di casa e tonificare il sistema immunitario, sia come curativo contro tosse e bronchiti e, più in generale, contro le infreddature.

Se invece hai già preso la bronchite, prepara un unguento balsamico versando in un flacone di vetro munito di contagocce 50 ml di olio di karité e 10 gocce di olio essenziale di mirto. Almeno due volte al giorno, applica qualche goccia di olio medicato sul petto, fino a miglioramento.

TAG
MIRTO
OLIO MIRTO
APPROFONDISCI
Salute Naturale
Salute Naturale

La rivista che propone un modo nuovo di prendersi cura della propria salute

CONSIGLIATO PER TE
Il dizionario dei disturbi e dei rimedi naturali
Il dizionario dei disturbi e dei rimedi naturali
Come affrontare i disagi più comuni senza effetti collaterali
AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?