Baccalà con carciofi, lenticchie e riso integrale
Ricette

Baccalà con carciofi, lenticchie e riso integrale

Un secondo di pesce ricostituente ed equilibrato di proteine, fibre, vitamine e minerali che rigenerano sangue, linfa, ossa e tessuti nervosi

Perfetto anche come piatto unico, questo secondo di pesce con agretti, limone e lenticchie è un’autentica “bomba” di energia. All’inizio della primavera andrebbe gustato almeno un paio di volte alla settimana: il baccalà, prima di tutto, è ricco di sali minerali (sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio e selenio), che combattono la stanchezza fisica e mentale, mentre le lenticchie completano l’apporto proteico, la presenza di carciofi e limone, infine, tonifica sangue e fegato mentre il riso integrale è un toccasana per disinfiammare l’intestino.


Gli ingredienti per due persone

  • 100 g di baccalà ammollato
  • un dl di latte di soia
  • un dl di vino spumante secco
  • uno spicchio d’aglio
  • brodo vegetale q.b.
  • un carciofo
  • 30 g di barbe di frate (agretti)
  • 30 g di lenticchie rosse di Castelluccio
  • 30 g di riso integrale biologico
  • 20 g di germogli di semi di lino
  • 2 g di agar agar
  • un pizzico di sale marino integrale
  • un battuto di prezzemolo
  • mezzo limone affettato

Preparazione

Sbollenta il baccalà, togli la pelle ed eventuali lische. Riduci il pesce a pezzetti. Scalda in padella lo spumante e lo spicchio d’aglio, aggiungi il baccalà e cuoci sino a evaporazione. Togli lo spicchio d’aglio, aggiungi il latte di soia e continua la cottura. Quando il liquido di è rappreso, poni il composto in un frullatore ed emulsiona il tutto. Prepara (lessandoli separatamente) barbe di frate, riso integrale e lenticchie e mettili da parte. Prepara con del brodo vegetale e l’agar-agar una gelatina. Incorporaci il riso e le lenticchie e mettila a raffreddare in due stampini in silicone di base rotonda. Sbuccia il mezzo limone col pelapatate, taglialo a fettine sottilissime e sbollentale in acqua. Poi spremi il succo del limone sbucciato. Pulisci il carciofo, taglialo sottilmente e unisci il limone affettato; condisci con poco succo di limone e un cucchiaino di brodo vegetale.

Presentazione

Metti al centro del piatto la gelatina di lenticchie e riso, disponici sopra agretti e insalata di carciofi e il baccalà mantecato. Guarnisci il piatto con germogli di lino e un piccolo battuto di prezzemolo diluito con il succo di limone. Questo piatto “costa” 235 kcal.

TAG
BACCALÀ
PESCE
CARCIOFI
LENTICCHIE
RISO
INTEGRALE
OMEGA
APPROFONDISCI
La dieta nordica
La dieta nordica
Ottima per dimagrire
CONSIGLIATO PER TE
Le ricette con gli Omega 3
Le ricette con gli Omega 3

Sono il vero salvavita di arterie, cuore e sistema nervoso

Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?