Lampone: il bruciagrassi che regala la pancia piatta
Dimagrire

Lampone: il bruciagrassi che regala la pancia piatta

Il lampone è miniera di fibre e soprattutto contiene i chetoni, speciali sostanze che ti fanno smaltire l’adipe a tempi da record, anche nel cuore dell'estate!

Belli, buoni e anche dimagranti: i lamponi sono un alimento prezioso per liberarsi dei cuscinetti di grasso più ostinati, innanzitutto perché fanno parte dei cosiddetti alimenti a “calorie negative”, quelli che apportano meno energia di quella che serve all’organismo per assimilarli. I lamponi contengono solo 34 calorie per 100 grammi, peso che equivale a una trentina di lamponi, dunque una porzione abbondante. Questi frutti hanno moltissime proprietà che possono essere utili al dimagrimento e ad avere la pancia piatta: svolgono un’azione diuretica e depurativa grazie all’alto contenuto di acqua e alla ricchezza di sostanze antiossidanti benefiche per la circolazione, come la vitamina C, il betacarotene e la vitamina E. Ma a rendere speciali i lamponi è soprattutto la presenza di un particolare composto fenolico, un chetone, che stimola l’organismo a utilizzare i grassi per produrre energia.

Azione multipla anti-grasso: ecco il segreto dei lamponi

I chetoni presenti nei lamponi sono simili a quelli prodotti dal corpo quando, per esempio, siamo a digiuno da molte ore e dunque stimolano l’organismo a produrre adiponectina, un ormone che induce l’uso dei grassi di riserva come fonte di energia. Non solo: i chetoni attivano anche la noradrenalina, un altro ormone che aumenta il dispendio energetico usando i depositi di grassi. Inoltre, queste sostanze aiutano a fluidificare il sangue e a ridurre il colesterolo, migliorando la salute dell’apparato cardiovascolare e contrastando l’accumulo di chili di troppo. I chetoni dei lamponi vengono anche impiegati come estratti in integratori dimagranti: la dose raccomanata è di circa 200 mg al giorno

Il frutto più ricco di fibra ti aiuta a mangiare meno

Oltre all’azione dimagrante, i chetoni dei lamponi hanno la capacità di allentare l’impulso della fame. Un effetto amplificato dalla presenza di fibre, di cui i lamponi sono ricchissimi, con un contenuto di 7,4 grammi per etto. Le fibre solubili dei lamponi favoriscono il senso di sazietà perché rallentano l’assorbimento dei nutrienti e creano volume nel canale digerente. Infine, hanno pochi zuccheri, quindi aiutano a mantenere costante la glicemia, allontanando il rischio di attacchi di fame improvvisi.

Lamponi: puoi mangiarne anche 40 al giorno

Un vantaggio dei lamponi è che puoi mangiarne una buona quantità senza rischiare di eccedere con le calorie e gli zuccheri: il  consiglio è di consumarne 100-130 g al giorno che corrispondono a 30-40 frutti. Puoi anche preparare un semplice frullato da bere a colazione o come spuntino. Fai così: metti nel bicchiere del mixer 100 g di lamponi, mezzo bicchiere di acqua naturale e una presa di cannella; aziona l’apparecchio fino a ottenere un composto omogeneo. Bevilo subito per evitare l’ossidazione di vitamine ed enzimi dall’azione bruciagrassi e snellente.

Consumali da mattina a sera

Ecco un menu giornaliero a base di lamponi: con queste ricette mangerai in totale 120-130 grammi di lamponi distribuiti nel corso della giornata. Attenzione: non superare i 2 cucchiai di olio extravergine al giorno.

  • Colazione
    1 fetta di pane integrale di segale con composta di lamponi (senza zuccheri aggiunti); 1 yogurt bianco e 5-6 lamponi; un caffè d’orzo o un tè verde.
     
  • Spuntino
    Una pesca noce e 5 mandorle.
     
  • Pranzo
    Un’insalatona a base di valeriana e lattughino con una decina di lamponi, cubetti di feta (o caprino o ricotta di pecora), condita con aceto balsamico; 40 g di lenticchie o piselli.
     
  • Merenda
    Un gelato preparato così: yogurt greco con il 2% di mandorle bio, versa il composto nell’apposito stampo, inserisci un bastoncino e lascia in freezer per 3-4 ore.
     
  • Cena
    70 g di riso nero con 7-8 lamponi (aggiunti freschi), 6 code di gambero lessate e un trito di pinoli, rosmarino e salvia; carote o zucchine saltate in padella con un filo d’olio extravergine.
TAG
LAMPONI
APPROFONDISCI
Pronto soccorso pancia piatta
Pronto soccorso pancia piatta
Il metodo pratico per sciogliere in 7 giorni il grasso del girovita
CONSIGLIATO PER TE
Dimagrire
Dimagrire

Dimagrire è la rivista con i consigli pratici per non ingrassare e perdere peso.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?