Sinusite: il rimedio naturale giusto è l'olio di niaouli
Oli essenziali

Sinusite: il rimedio naturale giusto è l'olio di niaouli

La sinusite è un'infiammazione nasale che causa lacrimazione, mal di testa, congestione, fino alla febbre: per contrastarla, usa l'essenza di niaouli

L’aria fredda e umida di questa stagione, oltre a irritare naso e gola, predispone le alte vie respiratorie a uno stato infiammatorio continuo, che si irradia nel torace in profondità, contagiando spesso anche le mucose dei bronchi e generando malessere generale. Quando il naso inizia a pizzicare e si starnutisce, mentre gli occhi lacrimano, significa che sta prendendo piede un’infezione. Talvolta a questi sintomi si aggiungono testa pesante e dolore frontale, segnalando un’infiammazione dei seni paranasali: la sinusite. Questo disturbo a può essere di origine virale, batterica, acuta o cronica, e i suoi sintomi sono un aumento della produzione di muco, febbre, mal di testa, congestione nasale e una generale sensazione di dolore.

LEGGI ANCHESinusite: alleviala con l'olio essenziale di cipresso

Olio essenziale di niaouli: la soluzione naturale per la sinusite

Come curare la sinusite senza ricorrere subito ad antipiretici e antidolorifici? Grazie all’olio essenziale di niaouli si calma efficacemente e rapidamente l’irritazione e l’infiammazione delle mucose. Quest’olio si ricava dalle foglie e dai rametti della Melaleuca viridiflora, un albero sempreverde originario dell’Australia, attraverso la distillazione in corrente di vapore.

L’olio essenziale di niaouli è un liquido dall’aroma canforato ricco di proprietà antisettiche, antinfiammatorie, fluidificanti e stimolanti del sistema immunitario e per questo rappresenta un ottimo rimedio naturale non solo per la sinusite, ma anche per contrastare otiti, tosse, faringiti e laringotracheiti. La sua essenza viene utilizzata per aromatizzare caramelle e inserita in spray per combattere le infezioni otorinolaringoiatriche.

LEGGI ANCHEOtite: combattila con tassobarbasso e niaouli

Ecco come usare l’olio di niaouli

In base al tipo di affezione, puoi preparare diversi rimedi naturali, tutti a base di olio essenziale di niaouli. In caso di sinusite sono ottimi i suffumigi: prima di coricarti:

  • versa in una bacinella di acqua bollente 10 gocce di olio essenziale
  • copri il capo con un asciugamano ed inspira

In caso di raffreddore con tosse prepara questo impacco:

  • versa 200 ml di olio di mandorle in una bottiglietta
  • aggiungi 15 gocce di olio essenziale di niaouli
  • usa il composto per massaggi su petto, gola e sterno

Contro tonsilliti, laringo-tracheiti e faringiti:

  • versa in un bicchiere d’acqua 6 gocce di olio essenziale di niaouli
  • gargarizza il cavo orale per 5 minuti 2-3 volte al giorno

Per riniti, otiti o sinusiti:

  • Diluisci 5 gocce di olio essenziale di niaouli in una bacinella d’acqua bollente
  • Aggiungi 2-3 cucchiai di bicarbonato
  • Respira il vapore a bocca aperta

Infine, puoi preparare anche un’efficace soluzione disinfettante per ambienti versando 5 gocce di olio essenziale di niaouli con dell’acqua in un brucia essenze o in umidificatore predisposto.

TAG
NIAOULI
SINUSITE
APPROFONDISCI
I magici oli essenziali
I magici oli essenziali

Gli oli essenziali sono un concentrato delle proprietà benefiche delle pian...

CONSIGLIATO PER TE
Salute Naturale
Salute Naturale

La rivista che propone un modo nuovo di prendersi cura della propria salute

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?