Uno yogurt al giorno mette in salvo l'intestino
Mangiare sano

Uno yogurt al giorno mette in salvo l'intestino

Vaccino, di capra oppure greco: lo yogurt è ricco di probiotici che aiutano l'apparato gastroenterico tenendo lontani crampi, meteorismo e infiammazioni

Lo yogurt è uno degli alimenti che contiene più probiotici, i famosi “batteri buoni” che mantengono in salute la flora intestinale e stimolano il sistema immunitario. In particolare i probiotici, favorendo la produzione di immunoglobina A, macrofagi e linfociti Beta, concorrono a ridurre il numero dei batteri nocivi, quelli derivanti dalla digestione di grassi e proteine animali e quelli che vengono introdotti nell’organismo per effetto dell’inquinamento e dell’assunzione eccessiva di farmaci, soprattutto gli antibiotici.

LEGGI ANCHEScopri la cura dello yogurt

Lo yogurt migliora l’assimilazione degli altri cibi

Buon digestivo e antinfiammatorio intestinale, lo yogurt rende bella la pelle, previene la candida e protegge l’apparato urogenitale. Anche a livello neurologico lo yogurt è un benefico alleato del tono dell’umore: contiene il triptofano, che serve al corpo per produrre la serotonina, sostanza che allenta la morsa di stress e tensioni. Consumare almeno uno yogurt al giorno è una buona abitudine: grazie al basso contenuto in lattosio, può essere assunto anche da chi è sensibile allo zucchero del latte. Lo yogurt di nuova generazione, arricchito con il Lactobacillus acidophilus e il Lactobacillous bifidus è molto efficace. Lo yogurt tradizionale, infatti, che contiene solamente i ceppi batterici derivanti dalla fermentazione del latte (Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus termophilus) non è così efficace sulla flora batterica quanto invece è lo yogurt al quale sono stati aggiunti altri ceppi.

Il bulgaris e il termophilus sono infatti batteri “deboli”che non riescono ad accedere fino al colon, vengono fermati prima dal pH acido dello stomaco e della bile. Nella scelta dello yogurt vale poi una regola alimentare generale: occorre preferire prodotti senza zuccheri né aromi. E nemmeno emulsionanti o creme di latte. Un’altra variabile da considerare è l’apporto calorico: lo yogurt scremato è il più leggero (35 kcal circa per 100 g di prodotto), quello intero, che di calorie ne contiene il doppio, sazia però molto di più.

Ecco gli yogurt adatti a chi soffre di intolleranza

Anche lo yogurt greco e quello di latte caprino sono prodotti ben digeribili, meglio se scremati. Il greco è più calorico rispetto allo yogurt classico: quasi 100 kcal nella versione “intera” e 57 kcal nella versione “magra”, ma contiene naturalmente i preziosi bifidus e lactobacilli. Gli intolleranti al lattosio e i vegetariani preferiranno lo yogurt di soia, senza aggiunte di zuccheri e OGM free.

Yogurt: consumalo così per esaltarne le virtù

Lo yogurt è ottimo al naturale ma con l’aggiunta di frutta fresca, gocce di cioccolato fondente, zenzero candito, cannella, cacao, diventa un goloso mini-pasto. Nella versione più compatta (tipo yogurt greco) è perfetto per sostituire creme a base di burro, panna o mascarpone e anche salse salate. Basterà aggiungere un pizzico di sale e, come detta la fantasia, erbe aromatiche fresche tritate, spezie in polvere, olive, capperi, acciughe sminuzzate, wasabi.

Tzaziki, la salsa perfetta allo yogurt e verdure

Ingredienti
200 gr di yogurt greco 0%, un piccolo cetriolo, un quarto di spicchio d’aglio, il succo di mezzo limone, un cucchiaino d’olio, sale quanto basta.

Come si prepara
Taglia le estremità del cetriolo e strofina una delle due sulla parte tagliata. In questo modo viene eliminata parte del liquido in eccesso. Frulla tutti gli ingredienti e lo tzaziki è pronto: ottimo con le carni, il pesce, le insalate.

TAG
YOGURT
APPROFONDISCI
Dimagrisci con lo yogurt
Dimagrisci con lo yogurt

Come utilizzarlo nel modo più efficace per bruciare i grassi e perdere peso

CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile yogurt
Il formidabile yogurt
È il più potente alleato del sistema immunitario. Ci difende dai virus e aiuta a perdere peso
AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?