Con questi cibi inizi l'anno con più sprint
Mangiare sano

Con questi cibi inizi l'anno con più sprint

Sono cavolfiore, limone e riso, utilissimi per regolarizzarsi dopo le feste, prevenire la stanchezza invernale, ripulire il colon eliminando gas e fermentazioni

L'inizio dell'anno è sempre un momento delicato per l'organismo; al freddo di gennaio si somma la pesantezza dei "bagordi" delle feste natalizie e del capodanno, momenti nei quali è facile cedere ad eccessi alimentari che affaticano tutto il corpo. Per fortuna, esistono alimenti che ci aiutano a rinnovarci ritrovando il benessere perduto. Eccone tre in particolare.

Il cavolfiore combatte il reflusso e disinfiamma l’apparato digerente
Il merito di quest’azione gastroprotettiva è di una sostanza contenuta nell’ortaggio, il gefarnato, che rinforza la mucosa dello stomaco e la protegge anche contro gli attacchi dell’Helicobacter pylori. Per evitare l’odore durante la cottura, metti nell’acqua di bollitura un gambo di sedano e pezzetti di pane secco. Per favorire l’azione cicatrizzante del cavolfiore sull’ulcera ed evitare fermentazioni dopo averlo mangiato, basta condirlo con un filo d’olio e qualche cucchiaio di yogurt bianco intero (ovviamente senza zucchero).

Il limone migliora la fissazione del ferro e contrasta le anemie
È per questo motivo che il suo succo va sempre aggiunto (a crudo) a carne e pesce, carpacci e insalate. Non ami il limone? Un’alternativa è il prezzemolo. Provalo nella frittata e nelle minestre: contiene vitamina C e fa guarire in fretta il raffreddore. Prova l’insalata di ceci, noci e salmone affumicato: è perfetta per contrastare la debolezza e nutrire il sangue. Condiscila con un cucchiaino di succo di limone, un pizzico di scorza grattugiata, peperoncino e olio d’oliva.

Il riso combatte la stipsi e rigenera la flora batterica intestinale
Se durante le feste hai esagerato con pane bianco, pasta e carboidrati raffinati, depurati dall’eccesso di zuccheri utilizzando per accompagnare i tuoi pasti del riso integrale lessato molto al dente, ricordando di aggiungere all’acqua di cottura 1-2 cucchiai di aceto bianco. È ricco di fibre antistipsi. Prova a insaporire il tuo riso lessato con l’acidulato di riso: questo condimento simile all’aceto tipico della cucina giapponese combatte la stasi circolatoria ed è un ottimo ricostituente per iniziare l’anno.

TAG
COLON IRRITABILE
CIBO
REFLUSSO
ANEMIA
FERRO
FLORA BATTERICA
APPROFONDISCI
10 minerali preziosi per la tua salute
10 minerali preziosi per la tua salute
Sono indispensabili per proteggere tutti gli organi, come assumerli nel modo giusto
CONSIGLIATO PER TE
Così si vince l'acidità di stomaco
Così si vince l'acidità di stomaco

Tutto quello che occorre fare per curare una volta per tutte gastrite, ulcera e reflusso

Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?