Dimagrire
Patate: ok anche se sei a dieta!

Le patate possono essere consumate anche da chi è a dieta; secondo alcuni studi faciliterebbero persino la perdita di peso, grazie al loro potere saziante

Non è vero che devi eliminarle per forza dalla dieta

Le patate sono un cibo consentito anche per chi è a dieta: sono un’ottima fonte di carboidrati e, con le varietà e gli abbinamenti giusti, si possono portare in tavola senza pensieri. I piatti a base di questo cibo riportano ai sapori antichi: gli gnocchi, le patate al cartoccio, le zuppe che le contengono fanno parte della nostra tradizione gastronomica. La patata è inoltre un alimento ricco di nutrienti – potassio, magnesio, zinco, fibra, vitamina C, e si differenzia molto in base alla qualità.

Leggi anche: con la patata dolce fai il pieno di antiossidanti

Chi mangia patate perde peso? Pare di sì

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Nutrition, un gruppo di ricercatori guidato da Britt Burton-Freeman, esperta dell’Università della California di Davis, le patate in sé non fanno ingrassare, anzi: 90 uomini e donne in sovrappeso sono stati seguiti per 12 settimane e suddivisi in tre gruppi, uno alimentato con una dieta a ipocalorica ad alto indice glicemico, una ipocalorica a basso indice glicemico e una normocalorica senza nessuna indicazione in merito alle scelte alimentari. Tutti hanno dovuto mangiare 7 porzioni alla settima a di patate cucinate in modo salutare. Al termine del periodo di 12 settimane, tutte le persone coinvolte avevano perso peso.

Le patate saziano più del pane

Secondo una ricerca pubblicata dall’European Journal of Clinical Nutrition sul potere saziante di 38 cibi, le patate bollite, a parità di calorie, hanno un indice di sazietà molto alto, che supera di circa tre volte quello del pane e delle patatine fritte. Il segreto è lasciarle raffreddare prima di portarle in tavola (l’indice glicemico si riduce) e abbinarle a una porzione di proteine, che rende il piatto equilibrato nei nutrienti

Viola e americana: le patate migliori per sgonfiarsi

Tra le varietà migliori per chi vuole smaltire i chili di troppo compare la batata, o patata dolce o patata americana, che ha un indice glicemico rispetto alle altre qualità e contiene più fibre, un binomio perfetto per chi vuole dimagrire, perché non alzano la glicemia e non pesano sul girovita. Le patate viola, invece, è ricca di antocianine, pigmenti utili nella prevenzione del cancro e dell’invecchiamento e per prevenire i problemi a carico del microcircolo. Sono quindi un toccasana per la cellulite e per tutte le problematiche del microcircolo. Vanno cotte al vapore o al forno, il loro sapore è simile a quello della castagna.

APPROFONDISCI
DimagrireExtra: La straordinaria dieta dei frullati

Bevendo frutta e verdura perdi peso senza fatica

CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?