Per perdere peso affidati al vento

Dimagrire di ottobre è in edicola: guarda il video di presentazione del numero del direttore Raffaele Morelli

Perché ingrassiamo? Per quale motivo si ingrassa? Quando vedo qualcuno con la pancia, io penso sempre che stia “mettendo su” della terra…Ingrassare è mettere su di sé della terra, la materia, e chiudersi dentro questa materia pesante. Quando ingrassiamo, ci siamo spenti e quindi tutta l'energia vitale, l'eros, la creatività, la fantasia, l'immaginazione si sono sopite. Cosa ci spegne? Più di tutto le abitudini, non tanto quelle quotidiane ma quelle mentali, che uccidono “l'adolescenza della mente”...

Dimagrire vuol dire far posto al vento dentro di te…

Nell'anima, nel nostro lato più profondo e autentico ci sono tanti "eventi psichici naturali": noi siamo come la neve, la pioggia, la terra e quando c'è troppa terra ci vuole il vento, che con la sua leggerezza spazza via quel personaggio troppo chiuso, unilaterale che siamo diventati e che ci spinge a mangiare troppo e quindi ad ingrassare. Nel mio editoriale di questo mese parlo di questo e delle dipendenze, che sono una conseguenza diretta di questo modo di vivere e una delle cause principali del soprappeso dilagante…

In più su questo numero di Dimagrire trovi:

Questa combinazione di erbe, da assumere sotto forma di tisana durante la giornata, assorbe le scorie acide, riempie il vuoto gastrico e soprattutto aumenta la capacità del corpo di bruciare le tossine ingrassanti. Il tè verde, ricco di tannini e potassio, stimola la diuresi e abbassa colesterolo e zuccheri nel sangue, mentre il guaranà ravviva il metabolismo e prolunga il senso di sazietà.

La formula che vince la ritenzione in 48 ore

La bilancia segna 2-3 chili in più, ti senti gonfia e la parte bassa del corpo, dalla vita in

giù, diventa ogni giorno più pesante... Dietro quest’inspiegabile ingrassamento c’è spesso un accumulo di ritenzione idrica: quel deposito di scarti liquidi che penetra nei tessuti e, col tempo, favorisce l’accumulo di grasso e cellulite. Per smaltirlo bastano 48 ore: prova a seguire i consigli del nostro programma riattivante e detox.

Baobab, arancio e karitè eliminano i cedimenti

Grazie agli oli e ai burri rassodanti e con la polvere di questo grande albero africano ricompatti i tessuti, attenui le smagliature del dopo dieta e sciogli il grasso molle.

Mangia il radicchio rosso: sgonfia e rassoda la pancia

Il cibo più depurativo dell’autunno è il radicchio rosso: aggiungilo a insalate, risotti e contorni alla griglia. Attiva colon e fegato e, se lo gusti a cena, evita la fame notturna.

TAG
RAFFAELE
MORELLI
RIVISTA
DIMAGRIRE
PERDERE PESO
APPROFONDISCI
10 regole per dimagrire e non ingrassare più
10 regole per dimagrire e non ingrassare più

I trucchi e le strategie che funzionano davvero per perdere peso in modo sano e non riprenderlo più

CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile cocco
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?