Per non ingrassare ti servono i flavonoidi
Dimagrire

Per non ingrassare ti servono i flavonoidi

Il consumo di frutta e verdura ricca di flavonoidi può favorire  il controllo del peso, prevenendo anche alcune malattie tipiche dell’invecchiamento

Il consumo regolare di frutta e verdura ricca di flavonoidi, sostanze dotate di capacità antiossidante, può favorire sul lungo periodo il mantenimento del peso forma, prevenendo al contempo il rischio di sviluppare obesità. A queste conclusioni è giunto un importante studio americano, condotto in collaborazione dalle Università di Harvard e East Anglia e pubblicato sul British Medical Journal. I flavonoidi si trovano nelle mele, nelle fragole, nei mirtilli, ma anche in pere, arance e verdure come peperoni, ravanelli, cipolle. I flavonoidi svolgono un’efficace azione contrastante sui radicali liberi e quindi sull’invecchiamento cutaneo e cellulare.

Vuoi dimagrire? Alt ai fuoripasto

I flavonoidi sono “amici della linea”

Ma il ruolo dei flavonoidi non si esaurisce qui: queste sostanze sono fondamentali anche nel controllare i depositi di grasso. Si sa che per ottenere risultati concreti sul peso occorre tempo e molta pazienza, ma ciò che emerge dallo studio sembra essere promettente. La ricerca ha considerato le abitudini dietetiche di quasi venticinquemila persone, tra i 27 e i 65 anni. Il monitoraggio è durato ben 25 anni, e  ogni 4 anni  (tra il 1986 e il 2011) i partecipanti venivano “richiamati”  per compilare un questionario sui consumi alimentari, per monitorare in particolare l’assunzione  di uno o più tipi di flavonoidi e le relative quantità sia giornaliere sia settimanali.

Chi li consuma ha un peso stabile e non solo…

A parità di calorie ingerite e fatte le dovute differenze nello stile di vita, come ad esempio l’assunzione di fumo, alcol e attività fisica, è risultato che i soggetti che consumavano alimenti ricchi di flavonoidi, a distanza di anni presentavano valori di peso corporeo stabili nel tempo. Sembrerebbe sufficiente consumare anche una sola porzione giornaliera dei frutti o degli ortaggi ricchi di flavonoidi  per favorire il controllo del peso. Il sovrappeso, soprattutto in età avanzata, può aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiache, pressione alta, diabete e alcune specifiche  forme di tumore correlate proprio al grasso corporeo in eccesso. È importante segnalare che oltre a contrastare il peso e i radicali liberi,  i flavonoidi hanno importanti ricadute  positive anche su fegato, sistema immunitario: la loro azione sembra contribuire alla prevenzione di tutte quelle patologie caratterizzate da  degenerazione dei tessuti corporei.

TAG
DIETA
FLAVONOIDI
PESO
APPROFONDISCI
Il tuo weekend bruciagrassi
Il tuo weekend bruciagrassi

Come perdere 3 kg in 3 giorni

CONSIGLIATO PER TE
DimagrireExtra: La straordinaria dieta dei frullati
DimagrireExtra: La straordinaria dieta dei frullati

Bevendo frutta e verdura perdi peso senza fatica

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?