Se il gran caldo sfinisce, ti aiuta l'omeopatia
Omeopatia

Se il gran caldo sfinisce, ti aiuta l'omeopatia

Contro il solleone di luglio, che mette a dura prova il sistema nervoso ci viene in soccorso l'omeopatia, con arnica e lycopodium

In questa stagione la dilatazione dei vasi sanguigni, ma soprattutto la disidratazione con perdita di acqua e sali minerali, possono portare alla comparsa di piccoli disturbi nervosi di varia entità. Quelli più lievi sono spesso generici e difficili da sospettare, specie nei bambinie negli anziani, ma non devono essere sottovalutati, soprattutto in questa stagione. Spaziano dalla sonnolenza alla vera e propria stanchezza, accompagnate da scarsa concentrazione, nervosismo e talvolta da febbricola. Se il malessere diventa più intenso si manifestano vertigini, palpitazioni, scarso appetito, stanchezza e debolezza per sforzi minimi e tendenza a dormire molto.

LEGGI ANCHEI consigli giusti per affrontare il forte caldo

Con arnica stop alla fatica da caldo

L'arnica è un'erba dai fiori giallo-arancio che sboccia tra luglio e agosto nei luminosi pascoli d'alta montagna. Non tutti sanno che, oltre all'azione esterna per traumi e contusioni, l'arnica può essere utilizzata anche come stimolante delle funzioni cerebrali e come tonico del sistema nervoso centrale, specialmente quando l'afa estiva indebolisce e disorienta.

LEGGI ANCHEContro afa e gastrite largo alle tisane fredde

Come assumere l'arnica omeopatica

Il rimedio omeopatico arnica va assunto in granuli alla 7 CH, nella dose di 5 granuli una volta alla settimana. La terapia va seguita per tutti i mesi estivi. È un ottimo ricostituente cerebrale e ci aiuta anche ad affrontare con energia la ripresa di settembre.

Usa Lycopodium se l'afa ti mette ko

Lycopodium è il rimedio omeopatico indicato per prevenire i disturbi nervosi che compaiono d'estate o sono aggravati dal caldo. È utile in caso di affaticamento mentale, difficoltà di memoria, scarsa attenzione e concentrazione, irritabilità e depressione dell'umore che peggiorano quando le condizioni climatiche sono particolarmente inclementi.

Come assumerlo

Prendi 5 granuli alla 15 CH una volta alla settimana per tutta la stagione estiva.

Già dopo una settimana di cura con i rimedi proposti dall'omeopatia, è possibile notare un aumento dell'energia vitalee una maggiore prontezza di riflessi. Inoltre, la mattina ci sveglieremo con le "pile cariche", senza sonnolenza né malumore. A livello cerebrale, ne trarranno beneficio anche la memoria e la capacità di concentrazione.

TAG
ARNICA
APPROFONDISCI
Vinci la stanchezza in 24 ore
Vinci la stanchezza in 24 ore
La guida pratica per farti ritrovare subito l'energia e la forza vitale
CONSIGLIATO PER TE
Salute Naturale
Salute Naturale

La rivista che propone un modo nuovo di prendersi cura della propria salute

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?