Ginseng, l'integratore che ti rimette in pista
Integratori

Ginseng, l'integratore che ti rimette in pista

Settembre è il mese della “ripartenza” e capita che le ferie siano state insufficienti a ricaricare le pile: con l’integratore di radice di ginseng ritrovi l’energia che ti serve

Chiamato anche “radice delle meraviglie” e noto da secoli alla medicina cinese, il ginseng contiene più di 70 principi attivi: sono soprattutto ginsenosidi e polifenoli, che aiutano l’organismo a fronteggiare le situazioni di affaticamento psicofisico. Dopo la pausa di agosto, il ginseng è dunque il ricostituente ideale per tutto il corpo, migliora le condizioni generali di salute, combatte la stanchezza e ti rende subito più attivo e resistente; inoltre potenzia l’attività mentale, la concentrazione e la memoria.

Il ginseng ti difende dai primi virus

Il ginseng, fra l’altro, potenzia le difese nei confronti dei primi virus e interviene in maniera “intelligente” a beneficio degli organi più indeboliti, preparandoti ad affrontare al meglio l’autunno. I suoi principi attivi, infine, contrastano i radicali liberi e gli effetti dell’invecchiamento sia mentale che fisico, svolgendo anche un’importante prevenzione nei confronti delle degerazioni cellulari di organi e tessuti.

Ha un’azione rivitalizzante e antietà

L’estratto di radice di ginseng è quindi un toccasana in tutti i momenti in cui l’energia fisica e mentale tende a calare, come capita spesso al rientro dalle ferie. E, grazie al suo consistente contenuto di fitoestrogeni, è un ottimo alleato anche per ridurre i malesseri della menopausa.

Perché il ginseng fa bene

Dà la carica e protegge dallo stress: il ginseng potenzia la resistenza psicofisica e il rendimento, regolando anche i livelli di umore. Migliora le prestazioni fisiche e mentali: l’estratto della radice aumenta i livelli di acetilcolina, la sostanza che migliora il rendimento intellettuale. Inoltre, è un “vaccino” naturale: rafforza gli anticorpi e li aiuta a reagire subito a infiammazioni, infezioni e contagi.

Come si assume l'integratore di ginseng

Acquista il ginseng in erboristeria e in farmacia come estratto secco e assumilo per un mese, nella proporzione di 0,25-2 g al giorno. In alternativa, puoi richiedere i preparati fluidi o bere il prodotto liofilizzato. Basta una dose al dì la mattina prima di colazione, con acqua.

TAG
GINSENG
INTEGRATORI
ASTENIA
STANCHEZZA
ENERGIA VITALE
APPROFONDISCI
Le magiche radici
Le magiche radici
Contengono la forza vitale delle piante, ci rigenerano e ci ringiovaniscono
CONSIGLIATO PER TE
Riza Dossier: Perché mi sento sempre stanco?
Riza Dossier: Perché mi sento sempre stanco?

Le mosse vincenti che ti fanno ritrovare l'energia e la voglia di fare

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?