Ansia da prova bikini? C'è ancora tempo per tornare in forma
Bellezza

Ansia da prova bikini? C'è ancora tempo per tornare in forma

Pelle liscia e senza cellulite: l'alimentazione giusta e pochi rimedi naturali migliorano bellezza e salute

Prova bikini? Niente paura!

Pronte per la spiaggia? Tutte sognano una pelle liscia e idratata, cellulite sotto controllo e due o tre chili in meno. Purtroppo non è sempre così e l'appuntamento con la "prova bikini" può diventare fonte di ansia e disagio. Ma niente paura: siamo ancora in tempo per rimediare alla pesantezza accumulata durante l'anno, per rimodellare la linea e tonificare l'epidermide.

I consigli alimentari per vincere la cellulite

Il primo passo da compiere per eliminare gli inestetismi della cellulite è quello di cambiare alimentazione. I migliori risultati si ottengono adottando un programma dietetico ricco di alimenti antiossidanti. L'estate ci viene incontro, portandoci ortaggi ricchi di vitamine in abbondanza, che sono in grado di proteggere le cellule dall'azione lesiva dei raggi ultravioletti.
Ecco un programma alimentare che va attuato per due giorni di seguito a settimana, per quattro settimane, prima di andare al mare. Permette di perdere i chili che appesantiscono la linea e aiuta la pelle delle gambe a essere più liscia e compatta, senza la "buccia di arancia" tipica della cellulite.

La dieta che combatte la cellulite

Per tutta la durata del percorso snellente, evita di aggiungere sale ai cibi e di introdurre zuccheri (a parte quelli della frutta).

Prima settimana (solo due giorni di seguito)

  • Al mattino: una tazza di tè verde dolcificato con un cucchiaino di fruttosio, una fetta biscottata con un cucchiaino di marmellata di frutta di stagione (pesche, prugna, ciliegia).
  • A metà mattina: crudità di verdura a volontà (finocchi, sedano, carote, ravanelli, insalate varie, zucchine, peperoni, pomodorini ecc.).
  • A pranzo: carne bianca (pollo, tacchino) cotta ai ferri con contorno di verdura crude o cotte, condite con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, limone ed erbe aromatiche possibilmente fresche (es. maggiorana, menta, timo, melissa, basilico, origano).
  • A metà pomeriggio: crudità di verdure.
  • A cena: pesce (ai ferri, al cartoccio, a vapore) con contorno di verdure crude o cotte, condite con un cucchiaio di olio extrtavergine di oliva.
  • Alla sera: una tisana di melissa dolcificata con un cucchiaino di fruttosio.

Dalla seconda alla quarta settimana (solo due giorni di seguito)

Sostituisci le crudità di verdure a metà mattino e a metà pomeriggio con frutta di stagione scelta. Le dosi a ogni pasto sono le seguenti: due fette di melone, oppure tre prugne o tre albicocche o una pesca.

I trattamenti che preparano la pelle al sole

Per mantenere la pelle tonica e predisporla a ricevere in modo uniforme l'abbronzatura, a parte un'adatta alimentazione, ti consigliamo di eseguire questi trattamenti naturali.

  • Le frizioni al melone. Centrifuga della polpa di melone o frullala raccogliando il succo (almeno mezzo bicchiere). Aggiungi due cucchiaini di succo di limone. Friziona il composto su tutte le gambe e sui glutei, utilizzando un guanto di spugna ed effettuando dei movimenti circolari, dal piede verso l'alto. Lascia asciugare il succo sulla pelle, quindi risciacqua con acqua tiepida senza usare sapone.
  • Se hai la pelle secca massaggia sulle gambe un po' di olio di girasole spremuto a freddo: aiuta le cellule della cute a restare compatte, combattendo disidratazione e screpolature.
  • Se la cute è irritata, applica un preparato lenitivo e antiarrossamento. Ottima la calendula, in oleolito o pomata, oppure il gel di aloe. Per aumentare l'azione antinfiammatoria aggiungi a questi prodotti un paio di gocce di olio essenziale di lavanda.
TAG
CELLULITE
DIMAGRIRE
BENESSERE
AUTOSTIMA
ALIMENTAZIONE
DIETA
ABBRONZATURA
TONIFICANTE
BELLEZZA
APPROFONDISCI
Il formidabile cocco
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

CONSIGLIATO PER TE
Il giornale dell'Autostima - Settembre/Ottobre 2017
Il giornale dell'Autostima - Settembre/Ottobre 2017

Quali sono i falsi problemi che possono mettere a rischio la nascita di un am...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?