Perdi subito una taglia sul girovita, in 5 giorni!
Dimagrire

Perdi subito una taglia sul girovita, in 5 giorni!

L’inattività, lo stress e gli eccessi alimentari di questo periodo hanno aumentato il tuo girovita? Elimina il 'salvagente' con cinque giorni detox

In questo periodo in cui siamo chiusi in casa per il coronavirus ed è impossibile fare sport come si è soliti, lo stress della convivenza forzata e l’ansia per l’incertezza futura scatenano una sola cosa: la fame. Ecco che si rischia facilmente di scivolare negli eccessi alimentari, buttandosi su cibi grassi, zuccherini e calorici. Gli effetti di questa cattiva alimentazione ipercalorica finiscono spesso, specie dopo gli anta, sulla parte centrale del corpo e nello specifico sulla pancia che si gonfia e si allarga. Niente paura: per migliorare la silhouette del punto vita messa a dura prova dalle insolite abitudini di queste settimane, i nostri esperti hanno studiato per te un programma completo che ti aiuterà a perdere fino a una taglia in cinque giorni.

La pancia ingrassa anche per lo stress

Lo stress, che in questi ultimi tempi accompagna le giornate di molti, produce danni anche per la linea perché il cortisolo, l’ormone prodotto in situazioni di tensione, determina un innalzamento della glicemia, con lo scopo di produrre in una condizione di emergenza più energia per l’organismo. L’iperglicemia, però, produce picchi di insulina, che a loro volta determinano un ingresso massiccio di grassi negli adipociti, con conseguente aumento di peso, concentrato in particolare sulla pancia.

Il menu pancia piatta

A tavola devi controllare soprattutto la quantità di zuccheri che introduci. Preferisci carboidrati integrali e accompagnali a fibre (vegetali), grassi buoni Omega 3 (pesce soprattutto) e proteine magre (ancora pesce, carni bianche, uova e legumi) così eviti che la glicemia si alzi e la pancia cresca. Ecco cosa mangiare in questa settimana.

  • Colazione: 1 tazza di tè verde bancha; budino di kefir (100 g di frutta biologica con la buccia e 2 prugne disidratate a pezzetti, 100 g di kefir, 2 cucchiai di fiocchi d’avena e un cucchiaino di miele, in frigo per una notte).
  • Pranzo: un centrifugato di carota e lime, per proteggere le pareti intestinali. Cicoria, indivia (ricche di fibre benefiche) o rucola condite con un un cucchiaio di olio extravergine e limone; 60 g di riso nero o quinoa servito con verdure saltate alla curcuma e 80 g di salmone fresco ai ferri o tofu o legumi a scelta.
  • Spuntini: un decotto di radice di zenzero e una mela bio con la buccia oppure un frullato preparato con un bicchiere di latte di mandorle e 100 g di lamponi.
  • Cena: 100 g di pesce fresco tipo merluzzo o 2 uova o 100 g di tacchino bio con carciofi crudi in pinzimonio e guacamole probiotico (frulla un quarto di avocado con mezza tazza di kefir, aggiungi un cucchiaino di succo di lime e un pomodoro a dadini), broccoli o spinaci o erbette al vapore con semi di sesamo.

Prendi l’infuso che riattiva il fegato

Per smaltire l’eccesso di carboidrati raffinati responsabile della “pancetta” bisogna regolare la funzionalità epatica e intestinale in modo delicato: l’ideale è preparare un decotto di radici di liquirizia, tarassaco, bardana e rabarbaro (un cucchiaio del mix che trovi in farmacia in 200 ml di acqua) di cui bere una tazza prima di colazione e una prima di coricarsi.

L’integratore contro stress e chili sulla pancia

Per tenere sotto controllo lo stress e le sue conseguenze sul peso forma, sono utili due integratori a effetto bilanciato. Il primo è la teanina, una proteina delle foglie del tè ad azione rilassante che, nella dose di 150 mg, può essere assunta la sera, prima di dormire. La trovi in farmacia o on line. Il secondo è l’estratto secco di cannella che, controllando i picchi glicemici, evita le crisi iperinsulinemiche e la fame compulsiva che frequentemente le accompagna. Si assumono due compresse di estratto secco da 500 mg al giorno, una a pranzo e una a cena per i cinque giorni di programma.

Gli esercizi per la pancia piatta per tutti i giorni

Non dimenticare il movimento, alleato formidabile del dimagrimento. Tutti i giorni, quando hai tempo, dedicati a questi due esercizi.

1. Sdraiata a terra gambe piegate, mani dietro la nuca (ma solo appoggiate, non spingere la testa con le mani perché vanifichi l’esercizio) solleva il busto da terra 20  cm. contraendo i muscoli addominali. Ripeti almeno 10 volte. 30 secondi di riposo e riparti fino a farne almeno 50.

2. Sempre sdraiata a terra gambe diritte sollevale circa 15 centimetri dal pavimento e poi muovile sforbiciando, come se battessi i piedi nell’acqua. Non portarle troppo in alto perché diminuisci la tensione. I muscoli addominali sempre contratti. 20 ripetizioni, 30 secondi di riposo e poi ripeti altre 20 volte.

Il bagno ayurvedico snellente che scioglie i grassi della pancia

Ogni sera prima di coricarti fai un bagno caldo arricchito con un composto addolcente: in una ciotola mescola un chilo di sale grosso, un bicchiere di latte intero, un cucchiaino di miele, 7 gocce di olio essenziale di vaniglia, 7 gocce di essenza di melissa, 7 gocce di essenza di gelsomino e 2 gocce di essenza di cannella. Emulsione tutti gli ingredienti e versa il composto nella vasca piena d’acqua calda; resta in immersione 15 minuti accarezzando dolcemente la pancia e inalando i vapori zuccherosi del bagno.

Al termine, fai un massaggio addominale riattivante. Un rimedio ayurvedico molto adatto a sciogliere gli accumuli sul punto vita è l’olio drenante Kapha (lo trovi on line), a base di olio di sesamo, lavanda, zenzero e pepe lungo. Applicane un cucchiaino su addome e fianchi con un massaggio circolare in senso orario seguito da un lento “impastamento”, finché l’unguento non sarà del tutto assorbito.

TAG
DIETA PANCIA PIATTA
PANCIA PIATTA
APPROFONDISCI
Pronto soccorso pancia piatta
Pronto soccorso pancia piatta
Il metodo pratico per sciogliere in 7 giorni il grasso del girovita
CONSIGLIATO PER TE
Dimagrire
Dimagrire

Dimagrire è la rivista con i consigli pratici per non ingrassare e perdere peso.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?