Soia e finocchio, i ringiovanenti naturali
Cibo

Soia e finocchio, i ringiovanenti naturali

Soia e finocchio sono due efficaci anti-age: il loro potere ringiovanente è dato dall'elevata concentrazione di geinsteina, flavonoidi e fitormoni

Per rallentare l’invecchiamento non c’è bisogno di acquistare costosissimi cosmetici, anche se ci viene detto che contengono molecole innovative. Il più delle volte, infatti, la vera “tecnologia”, risiede nella Natura e nelle sostanze contenute nei vegetali. Tra questi ritrovati anti-age, ci sono la soia e il finocchio: due ringiovanenti molto importanti per la salute e la bellezza.

Non solo salute

Tutti parlano delle virtù salutari della soia per prevenire le malattie dell’apparato cardiovascolare e per la salute della donna in menopausa. Ma la soia possiede anche un’altra arma vincente: rallenta l’invecchiamento riducendo le rughe – e tutto ciò in maniera semplice e naturale. Il merito sarebbe di una sostanza in essa contenuta, la geinsteina che, secondo un recente studio, sarebbe particolarmente efficace anche nel contrastare le cosiddette zampe di gallina. Si tratta, sostanzialmente, di ormoni vegetali molto simili agli estrogeni umani. E non è forse vero che quando si arriva all’età della menopausa – momento in cui si assiste a un vistoso calo ormonale – la pelle appare più lassa? Questo accade perché alla riduzione di estrogeni è associata anche una perdita di elastina e collagene, fondamentali per una pelle sana e giovane.

Leggi anche: Soia, la grande amica delle donne

 

Merito anche degli isoflavoni

Altri potenti ringiovanenti naturali sono gli isoflavoni della soia. In particolare dai risultati di una ricerca pubblicata su Phytotherapy research, è emerso che la gliciteina aumenta la proliferazione cellulare, amplificando la sintesi del collagene di tipo I e di tipo III. Ma non solo. Gli scienziati ritengono che sia in grado di proteggere efficacemente la pelle dall’invecchiamento.

 

Con il finocchio potenzi l’effetto ringiovanente

Alla stregua della soia, anche il finocchio – in particolare il suo olio essenziale – contiene dei fitormoni. Si tratta di componenti sostanziali per rallentare l’invecchiamento, adoperati sia per vita topica (unguenti e creme) che per via orale (attraverso l’alimentazione). Secondo Rene-Maurice Gattefossé – conosciuto per essere il padre dell’aromaterapia – gli ormoni vegetali sono: «attivissimi sia applicati sulla pelle che sulle mucose, rassodano notevolmente la cute stimolando il metabolismo delle cellule dermiche e fungendo da principio attivo ringiovanente». Ecco dunque come con dei semplici rimedi vegetali si possa dar del filo da torcere ai cosmetici più reclamizzati.

Leggi anche: Coi finocchi assimili meno grassi

TAG
FINOCCHIO
SOIA
ANTI
-AGE
APPROFONDISCI
L'eccezionale soia
L'eccezionale soia
Il miracoloso legume è un alimento completo combatte il diabete, salva cuore e circolo
CONSIGLIATO PER TE
Gli ormoni vegetali
Gli ormoni vegetali

I rimedi naturali contro i disturbi della menopausa

Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?