Mal di schiena: 7 rimedi naturali per mandarlo via
Sos salute

Mal di schiena: 7 rimedi naturali per mandarlo via

Il mal di schiena può essere causato da una postura scorretta, da uno sforzo fisico o dall’infiammazione del nervo sciatico: con i rimedi naturali giusti si può allontanare subito il dolore

Il mal di schiena si presenta come un dolore localizzato in una una o più zone della schiena. Ha cause diverse che possono essere attribuite ad una postura scorretta, in posizione eretta o anche seduti alla scrivania, ad un modo errato di sollevare pesi e alla sedentarietà, per cui i muscoli della zona dorsale sono fragili e soggetti a diversi tipi di traumi.

La natura del mal di schiena può essere anche dovuta a infiammazioni del nervo sciatico o alla presenza di un’ernia.

Può colpire la zona superiore del dorso, all’altezza delle spalle o delle vertebre cervicali: ciò avviene soprattutto nelle persone che rimangono seduti a lungo, per esempio alla scrivania davanti al computer, adottando una postura scorretta. I muscoli della parte superiore della schiena si irrigidiscono provocando dolori e difficoltà a muoversi.

Il mal di schiena può interessare anche la zona bassa della schiena, la zona lombare: in questo caso è legato al mantenimento di una postura scorretta in piedi, al sollevamento di grandi pesi, o dopo lunghe camminate.

LEGGI ANCHEMal di schiena? Fai questi 5 semplici esercizi

Scopri i rimedi naturali per alleviare il dolore

Esistono esercizi, automassaggi e altri rimedi naturali per ridurre il dolore e risolvere subito il mal di schiena.
Se il dolore è particolarmente intenso o persistente la prima cosa da fare è contattare un medico o un fisioterapista. Inoltre è utile cercare di acquisire una postura corretta e tonificare i muscoli.

Ma vediamo quali sono i rimedi per alleviare il mal di schiena:

Arnica

L’arnica è uno dei più potenti antinfiammatori naturali, soprattutto nel caso di dolori muscolari e contusioni. Può essere usata per via interna, in decotto o capsule, o sotto forma di gel o pomata.

LEGGI ANCHEL'arnica, pronto soccorso per piccoli traumi

Per preparare una tisana all’arnica riempite una tazza con dell’acqua bollente e un cucchiaio di fiori di arnica. Lasciare 10 minuti in infusione, filtrare e bere due volte al giorno. Mentre per quanto riguarda la pomata, applicatela sulla parte dolente con movimenti circolari e decisi in modo da farla assorbire dalla pelle.

Bagno caldo al sale marino

Un bagno caldo è molto utile per contrastare i dolori della schiena. Infatti l’acqua calda rilassa i muscoli alleviando rigidità e contratture. Si può versare nell’acqua del sale marino, dal grande potere antinfiammatorio, che quindi sarà efficace anche per disinfiammare le eventuali infiammazioni che possono causare il mal di schiena.

Riempite la vasca di acqua calda regolando la temperatura in modo che risulti piacevole. Versate qualche manciata di sale marino nell’acqua e con le mani mescolate l’acqua in modo che si sciolga il sale. Immergetevi e permanete in acqua per almeno 15 minuti.

Boule d’acqua calda

Una boule d’acqua calda applicata sulla zona dolente porta sollievo. Allevia il dolore poichè rilassa i muscoli tesi e contratti e attiva la circolazione. Trovate una posizione comoda e mantenete la boule il più a lungo possibile: il mal di schiena diminuirà quasi immediatamente.

Impacco allo zenzero

Un rimedio naturale contro il mal di schiena davvero efficace è un impacco di acqua calda allo zenzero. Mettete in un litro d’acqua bollente una radice fresca di zenzero sbucciata e fatta a pezzi. Lasciate bollire per 5 minuti, spegnete il fuoco e lasciate in infusione 10 minuti. A questo punto imbevete un asciugamano nell’acqua allo zenzero, strizzatelo bene e applicatelo sul punto dolente finchè l’asciugamano si intiepidisce. L’acqua calda allevierà le contratture che provocano il mal di schiena e lo zenzero grazie alle virtù anti infiammatorie allontanerà l’infiammazione e spegnerà il dolore.

LEGGI ANCHESoffri di artrite? Ti aiuta lo zenzero

Curcuma

La curcuma è una radice dotata di proprietà anti infiammatorie e anti reumatiche. Questa spezia permette di alleviare i sintomi dolorosi del mal di schiena.

Per preparare una tisana con la curcuma, fate bollire mezzo litro d’acqua, quindi aggiungete una radice fresca di curcuma sbucciata e fatta a pezzi. Lasciate bollire per 10 minuti, quindi spegnete il fuoco e lasciate 10 minuti in infusione. Filtrate e bevete due volte al giorno.

Un massaggio agli oli essenziali

Gli oli essenziali di menta piperita e garofano sono molto indicati per massaggiare la schiena ed eliminare i dolori. I principi attivi di questi oli infatti, grazie alle proprietà balsamiche, hanno un’azione anti infiammatoria sui nervi e sui muscoli della schiena.

Mescolate tre gocce d’olio essenziale di menta piperita, tre gocce di olio essenziale di chiodi di garofano e due cucchiai di olio di arnica. Massaggiate con movimenti circolari e decisi spalmando bene l’olio.

Artiglio del diavolo

L’artiglio del diavolo è un potente antidolorifico naturale, quindi molto indicato per combattere il mal di schiena. Può essere applicato in gel o assunto per uso interno, sotto forma di tisana, in tintura madre o compresse: le due forme terapeutiche sono complementari.

APPROFONDISCI
Curare e vincere i dolori articolari
Curare e vincere i dolori articolari

Questo libro fornisce informazioni e consigli preziosi per prevenire e sconfi...

CONSIGLIATO PER TE
Salute Naturale
Salute Naturale

La rivista che propone un modo nuovo di prendersi cura della propria salute

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?