Sos salute
Bruciore di stomaco: 6 rimedi per alleviarlo

Il bruciore di stomaco è un condizione fastidiosa e dolorosa che si manifesta soprattutto dopo i pasti, è dovuto ad un eccesso di acido gastrico nello stomaco ed è causato in genere da cibi particolarmente pesanti e difficili da digerire: scopri i rimedi giusti per stare subito bene

Il bruciore di stomaco si manifesta con la sensazione di acidità che è accompagnata spesso da reflussi e da emissione di gas dalla cavità orale. Questa condizione si verifica generalmente dopo i pasti. Un eccesso di acitià nella mucosa per periodi prolungati è pericoloso perchè può provocare ulcere e costituisce un ambiente favorevole per un battere molto pericoloso per la salute dello stomaco: l'Helycobacter pylori. Naturalmente il primo riflesso deve essere quello di correggere le propria alimentazione, ma esistono comunque dei rimedi che possono alleviare i bruciori di stomaco e ristabilire un'acidità normale all'interno della mucosa gastrica.

 

Tisana all'achillea

In caso di bruciore di stomaco mettete un cucchiaio di foglie secche in una tazza e versate dell'acqua bollente. Coprite e lasciate in infusione per dieci minuti, quindi filtrate e bevete. Se si è soggetti a bruciore di stomaco di frequente si consiglia di usare questo rimedio dopo ogni pasto per digerire bene e per prevenire che l'ambiente dello stomaco diventi troppo acido provocando acidità e reflusso.

 

Cumino

Quando venite colti dal bruciore di stomaco fate riscaldare mezzo litro d'acqua. Aggiungete un cucchiaio di cumino in polvere e mescolate bene. Bevete questo composto a piccoli sorsi finchè i dolori si saranno attenuati.

 

Ananas

Se siete spesso soggetti a bruciori di stomaco mangiate dell'ananas a fine pasto. Infatti l'ananas contiene un enzima, chiamato bromelina, che è in grado di calmare i bruciori immediatamente.

 

Liquirizia

Fate bollire 50 g di liquirizia in un litro d'acqua per 10 minuti. Quindi togliete dal fuoco e lasciate macerare per 20 minuti prima di filtrare. A questo punto bevetene. Questo rimedio è particolarmente adatto per quelle persone che accusano bruciore di stomaco spesso: bevetene tre volte al giorno per tre settimane.

 

Timo

Mettete 15 g di timo in un litro d'acqua bollente, lasciate in infusione 15 minuti e filtrate. Bevete una tazza di questo infuso tre volte al giorno, dopo i pasti. Nel caso in cui i dolori persistano, prendetene una tazza ogni ora fino a che il bruciore sparisce.

 

Mandorle

Mangiare 5 mandorle al giorno è sufficiente per diminuire l'acidità di stomaco. Il suo olio deposita una pellicola protettiva sulle pareti della mucosa gastrica.

APPROFONDISCI
Così si vince l'acidità di stomaco

Tutto quello che occorre fare per curare una volta per tutte gastrite, ulcera e reflusso

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?