Sos salute
Stanchezza cronica: 5 rimedi per liberarsene

Spesso ci capita di sentirci stanchi e spossati, questa sensazione di affaticamento può avere cause diverse: ecco alcuni rimedi naturali per recuperare subito le forze

La stanchezza può avere diverse origini: lo stress, un'alimentazione scorretta, i cambi di stagione, un'intossicazione. E' molto spiacevole perchè la sensazione di affaticamento ci toglie le forze per svolgere le nostre attività quotidiane e la sera, quando torniamo a casa dopo il lavoro, non vediamo l'ora di metterci a letto. Per fortuna la natura ci viene in soccorso e con i rimedi giusti è possibile vincere l'affaticamento e ritrovare le energie.

LEGGI ANCHE Stress e stanchezza: ecco come vincerli

Aprire la finestra e respirare

La prima soluzione, la più semplice ed immediata, può essere quella di aprire le finestre: in qualsiasi stagione, anche in inverno, un minuto di aria fresca può essere davvero corroborante. Una volta aperta la finestra, fate 10 respiri profondi. In questo modo forniremo al nostro cervello il pieno di ossigeno e la sensazione di stanchezza diminuirà fin da subito.

La tisana al rosmarino

Il rosmarino è un ottimo tonico, per preparare una tisana a base di rosmarino è sufficiente mettere un cucchiaio di aghi di questa pianta aromatica in mezzo litro d'acqua bollente e lasciare in infusione per 10 minuti. Quindi filtrate e lasciate intiepidire. Potete aggiungere un cucchiaio di miele per dolcificare la tisana e una goccia di olio essenziale di basilico o di cannella per rendere ancora più rinvigorente il preparato.

Il massaggio delle tempie

Un altro rimedio molto utile per contrastare la spossateza è quello di massaggiarsi le tempie con un preparato a base di oli essenziali tonici. In un bicchiere versate 100 ml d'olio vegetale, 50 gocce di olio essenziale di menta piperita e 20 gocce di olio essenziale di rosmarino. Intingente gli indici delle mani in questo composto e massaggiatevi delicatamente le tempie con movimenti lenti e circolari. Per aumentare l'effetto tonico applicate quest'olio anche sui polsi.

Bagno stimolante

In un cucchiaio di sale grosso aggiungete 10 gocce di olio essenziale di rosmarino, 5 gocce di olio essenziale di timo e 5 gocce di olio essenziale di cannella. Versate in una vasca d'acqua calda. Immergetevi e restate nell'acqua per circa un quarto d'ora, prima di uscire e di asciugarvi bene.

APPROFONDISCI
Riza Dossier: Perché mi sento sempre stanco?

Le mosse vincenti che ti fanno ritrovare l'energia e la voglia di fare

CONSIGLIATO PER TE
L'arte di rilassarsi in pochi minuti

Ecco gli esercizi che ci restituiscono subito l'equilibrio interiore

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?