Raffreddore: le cure naturali che rinforzano l'organismo
Sos salute

Raffreddore: le cure naturali che rinforzano l'organismo

Quando fa freddo è molto facile contrarre raffreddori o altre malattie “da raffreddamento” e para-influenze. A questo punto la parola d’ordine è: prevenzione naturale

Limone, l’antivirale naturale

Tra tutti i rimedi casalinghi e naturali che possiamo avere a disposizione, il limone è senz’altro uno dei migliori. Le sue virtù antivirali erano ben note dalla medicina popolare. L’agrume dà il meglio di sé se assunto insieme alla sua scorza – quindi è d’obbligo acquistare limoni biologici. Tagliane una fettina di tanto in tanto e mangialo lontano dai pasti. Non dimenticare la parte bianca che si trova al di sotto della scorza: è ricchissima di virtù terapeutiche. Secondo il famoso medico francese Jean Valnet, il limone aumenta anche l’attività dei globuli bianchi potenziando le difese dell’organismo. Inoltre, lo consiglia anche in caso di asma, bronchite e sinusite.

Leggi anche: I 7 miracolosi usi del limone

 

Pau d’arco, il preventivo per eccellenza

Si tratta di una pianta originaria del Sud America, un rimedio utilizzato da migliaia di anni. Oggi, gli scienziati hanno trovato al suo interno una particolare sostanza, denominata lapachol. Pare che tale componente sia particolarmente attivo contro molteplici infezioni. La Tabebuia impetiginosa – questo il nome scientifico della pianta – pare essere anche un buon agente antinfettivo e antitumorale. La sua corteccia si può assumere sia in decotto che in capsule predosate da 300-500 mg.

 

Un bagno stimolante

L’assunzione orale non è l’unica soluzione per potenziare il sistema immunitario. Attraverso la nostra pelle, infatti, possiamo assorbire sostanze che entrano nel circolo ematico e rinforzano le difese. Prova con un bagno a base di Sali del Mar Morto e oli essenziali di eucalipto, menta, niaouly e lavanda.

Leggi anche: Con l'olio di eucalipto respiri in libertà

 

Se sei a rischio herpes, usa la melissa

Non è raro vedere comparire un herpes (specie sulle labbra) in seguito a una malattia da raffreddamento – sintomo che le difese immunitarie sono state indebolite. Per prevenirne la comparsa, prova con una tisana di foglie di melissa. Si tratta di una pianta particolarmente attiva contro il virus dell’herpes.

 

Infine, il rimedio riscaldante per eccellenza: peperoncino e zenzero

Ecco il decotto antivirale che contrasta le aggressioni dei germi patogeni. Versa in un pentolino pieno d'acqua una fettina di zenzero e un pezzettino di peperoncino. Porta il tutto a ebollizione per dieci minuti, quindi filtra e consuma. La capsaicina, unita alla spezia, scalderà l’organismo e attiverà tutte le difese immunitarie.

TAG
RAFFREDDORE
ANTIVIRALE
APPROFONDISCI
Cure naturali per tutta la famiglia
Cure naturali per tutta la famiglia

Un libro completo sulle cure naturali più efficaci e semplici da utilizzare ...

CONSIGLIATO PER TE
Un inverno senza influenza con i rimedi naturali
Un inverno senza influenza con i rimedi naturali

I preparati omeopatici, le essenze e le tisane che proteggono naso, gola, orecchie e bronchi

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?