Col fieno greco eviti stanchezza e raffreddori
Erbe e fitoterapia

Col fieno greco eviti stanchezza e raffreddori

I suoi semi ricchi di minerali, vitamine e amminoacidi sono ottimi ricostituenti contro la stanchezza e alzano le difese contro le “avvisaglie” d’autunno

Il fieno greco è una pianta che cresce spontanea in ambienti costieri e submontani ed è originaria dell'Asia occidentale. I costituenti del fieno greco si trovano nei semi, che hanno un elevato valore nutritivo e contengono glucidi, protidi, fosfatidilcolina e lecitina ma anche calcio, magnesio, fosforo, ferro, potassio, zolfo, sodio, cloruro, silice e vitamine del complesso B, vitamina A e C. I semi di fieno greco, reperibili in erboristeria, hanno spiccate proprietà ricostituenti e antianemiche. Tali proprietà lo rendono un buon coadiuvante nei periodi di stress, che proprio a settembre diventa più intenso.

I suoi semi abbassano la glicemia

È stato inoltre dimostrato che i semi del fieno greco hanno la capacità di abbassare la glicemia, modulando l’assorbimento degli zuccheri nell’uomo sia sano che diabetico. Per la presenza di alcuni fattori (vitamina D, calcio, vitamina P), è interessante l’uso di fieno greco in alcune osteopatie, ad esempio nell’osteoporosi, o per aiutare il consolidamento delle fratture. È controindicato in gravidanza perché può provocare contrazioni uterine, mentre è consigliato dopo il parto, perché favorisce la montata lattea.

Come sfruttare i benefici del fieno greco

  • Grazie alla presenza di lecitina e colina, una tisana al giorno con un cucchiaino di semi di fieno greco protegge il fegato e rinforza le difese.
  • Per depurare il sangue, è utile per tutto settembre bere 30 gocce di tintura madre di fieno greco la mattina in un po’ d’acqua.
  • Per evitare riniti e sinusiti da cambio di stagione, basta assumere una capsula di estratto secco di fieno greco al giorno per un mese.

Riduce il colesterolo

I semi del fieno greco, assunti in tisana una volta al giorno, possiedono anche un’azione ipocolesterolemizzante: agendo favorevolmente sul metabolismo lipidico, regolano la concentrazione del colesterolo nel sangue e limitano l’assorbimento dei grassi ingeriti col cibo.

TAG
FIENO GRECO
AUTUNNO
STRESS
RAFFREDDORE
GLICEMIA
COLESTEROLO
APPROFONDISCI
Le ricette della salute - Il colesterolo
Le ricette della salute - Il colesterolo

Ti ripuliscono le arterie e salvano cuore e cervello

CONSIGLIATO PER TE
Il formidabile cocco
Il formidabile cocco

Abbassa la pressione, regola il colesterolo, fa dimagrire e rigenera il cervello

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?