Gelato proteico: stimola il metabolismo ed è ricco di fibre
Ricette

Gelato proteico: stimola il metabolismo ed è ricco di fibre

Ecco un gelato che soddisfa la voglia di un dolce fresco e goloso e, al tempo stesso, contribuisce a mantenere o raggiungere il peso forma: come prepararlo

Perché il gelato può aiutare a dimagrire

Il consumo eccessivo di dolci può essere causa di sovrappeso e problemi di salute come diabete, ipercolesterolemia, sindrome metabolica ecc. Ecco perché sono numerosi i nutrizionisti e i cuochi che oggi realizzano ricette per dolci light, a basso contenuto di zuccheri e, a volte, addirittura dimagranti, come questo gelato al cocco ricco di proteine e di fibre. Le proteine, infatti, stimolano il metabolismo. Pensate che per assimilarle, il corpo brucia circa il 25% delle calorie che forniscono, molto di più di quante non ne utilizzi per digerire carboidrati e grassi! Inoltre, le fibre depurano, regolarizzano l’intestino e consentono di assimilare meno grasso, colesterolo e zuccheri. Tuttavia, occorre sottolineare che, affinché questo gelato sia adatto a chi vuole dimagrire, è importante rispettare le dosi indicate e i suggerimenti dati per il suo consumo.

LEGGI ANCHEIl gelato amico della linea

Come inserire il gelato proteico nella dieta

La ricetta che vi suggeriamo qui di seguito è ideale per essere servita come spuntino circa 1,5-2 ore prima dell’allenamento in palestra, per chi fa sport. Può anche essere gustato come merenda, al posto di un dolce classico, per un’occasione speciale. Oppure, raddoppiando le dosi, è un buon sostituto di un pasto.

LEGGI ANCHEGelato: sai sceglierlo buono e salutare?

La ricetta del gelato proteico al cocco ricco di fibre

  • Porzioni: 2
  • Tempo di preparazione: 5 minuti + 2 ore
  • Tempo di cottura: no
  • Difficoltà: facile
  • Adatta per vegani: no
  • Indice glicemico: medio-basso

Un suggerimento: se piace di più, al posto del cocco grattugiato, è possibile utilizzare 1 cucchiaio di cioccolato fondente al 70% senza zucchero, anch’esso grattugiato.

Ingredienti

  • 1 banana
  • 200g di yogurt greco al naturale
  •  1 cucchiaio di cocco grattugiato
  • ½ cucchiaio di stevia
  • 1 misurino di proteine del tipo preferito (latte, soia, canapa) al naturale
  • 1 cucchiaio di fibre (miscela di fruttoligosaccaridi in polvere solubile, senza zucchero aggiunto, che puoi trovare nei negozi bio o chiedere in farmacia)
  • 1 cucchiaio di frutti di bosco ghiacciati

Preparazione

  • Versa lo yogurt nel contenitore per il ghiaccio a cubetti e riponilo in freezer per due ore. Metti in freezer anche la banana tagliata a rondelle per lo stesso tempo.
  • Trascorso il tempo indicato, riprendi yogurt e banana, versali nel bicchiere del frullatore con gli altri ingredienti e aziona l’apparecchio fino a ottenere una crema.
  • Suddividi la crema in due ciotole di servizio, decora con i frutti di bosco ghiacciati e servi in tavola.
Fiorella Coccolo
Esperta di erbe officinali e alimentazione. È direttore responsabile di Curarsi Mangiando, Le Ricette PerdiPeso e Le Ricette della Salute delle Edizioni Riza
TAG
GELATO
APPROFONDISCI
Le Ricette PerdiPeso
Le Ricette PerdiPeso

Una rivista di ricette e consigli per mangiare bene, stando attenti alla linea senza rinunciare al piacere del palato

CONSIGLIATO PER TE
Dolci Light
Dolci Light
Dimagrisci senza rinunce
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?