Ecco le fibre e le vitamine che ti servono adesso!
Mangiare sano

Ecco le fibre e le vitamine che ti servono adesso!

Se vuoi aiutare il tuo corpo a difendersi dalle insidie della stagione fredda, comincia a tavola: ecco cosa mangiare, da colazione a cena

Sbalzi di temperature, vento, freddo e umidità sono tutti fattori che a gennaio sottraggono energia all’organismo e aumentano il rischio di contrarre influenza e malattie da raffreddamento. Il primo consiglio in questi casi è sempre quello di tonificare l’organismo in toto, dall’interno e dall’esterno, per migliorare l’azione di barriera nei confronti di virus e batteri. Mentre gli organi interni in inverno necessitano soprattutto vitamine e probiotici indispensabili per potenziare la risposta immunitaria, la barriera cutanea va protetta bevendo almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno. Inoltre occorre fare scorta di acidi grassi essenziali, antiossidanti, fibre e minerali, utili per ripulire i tessuti dalle tossine che li possono infiammare e per favorire la produzione di collagene, la proteina che assicura alla pelle compattezza ed elasticità.

LEGGI ANCHEFibre: con questi cibi fai il pieno

Segui questo menù: scoprirai i benefici di fibre e vitamine

Nel menù che consigliamo di portare a tavola un paio di volte alla settimana da oggi fino a febbraio inoltrato, i nostri esperti hanno selezionato una combinazione di alimenti di stagione nutrienti, idratanti e riscaldanti, che rinforzano l’organismo sia dentro che fuori.
 

Colazione: rifornimento di nutrienti

  • 1 vasetto di yogurt al naturale
  • 1 arancia
  • muesli con noci e cioccolato
  • 1 kiwi
  • 1-2 tazze di tè verde

Comincia la giornata con una buona dose di probiotici e prebiotici (fibre), che ti aiutano a mantenere attiva la flora intestinale; completa la colazione con frutta di stagione (fonte di vitamine) e tè verde (ricco di antiossidanti). Evita di aggiungere lo zucchero, che crea infiammazione.
 

Spuntino di metà mattina: poker d’assi per le difese immunitarie

  • 1 fetta di pane di segale
  • 3 noci
  • 3 fichi secchi
  • 1 bicchiere di succo di carote e mele

Quando arriva l’ora dello spuntino non farti tentare dalle merendine industriali piene di conservanti o dagli snack zeppi di sale e grassi saturi. Abbina piuttosto del pane nero (con del miele se gradisci un gusto dolce) alla frutta secca, per avere fibre e magnesio. Il centrifugato di mele e carote è una fonte di betacarotene, quindi nutre la pelle e migliora l’immunità dell’organismo.
 

Pranzo: una scorta di grassi buoni e proteine nobili

Inizia con una quiche di ricotta, broccoli, pomodori secchi sott’olio, curcuma e pepe nero. Prosegui con un risotto con spinaci e taleggio. Come secondo, mangia dei tranci di salmone fresco con pomodorini e porri. Termina con una macedonia di clementine, banane, mele e melagrana.

Di seguito è presentata la ricetta per preparare questo secondo gustoso e nutriente.

  • 4 tranci di salmone fresco da 150 g l’uno
  • 4 porri
  • 1 limone non trattato
  • 1 ciuffo di aneto
  • Brodo vegetale
  • Qualche pomodorino
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Elimina le radici, le parti verdi e le foglie esterne dei porri; dopodiché tagliali a striscioline sottili e falli rosolare a fuoco basso con i pomodorini e l’olio per 4-5 minuti, mescolando spesso. Insaporisci con il sale, bagna con 2 mestoli di brodo caldo, copri e fai proseguire la cottura per 10-15 minuti. Trita l’aneto, lava il limone e grattugiane finemente la scorza. Metti i tranci di salmone in un cestello per cottura a vapore, cospargili con l’aneto, la scorza di limone e un po’ di sale, quindi falli cuocere coperti per 5-6 minuti. Al termine servili subito con i porri e i pomodorini.
 

Merenda: succo di bacche per sconfiggere le cistiti

  • 1 bicchiere di succo di ribes
  • 1 barretta alla quinoa

Blocca la fame di metà pomeriggio con una barretta di miele e quinoa, altamente proteica, nutriente e saziante. Aggiungi anche un bicchiere di succo di ribes rosso biologico, il quale abbassa la carica batterica e disinfetta reni e vescica.
 

Cena: prova la zuppa che ripulisce l’intestino

Come primo piatto prepara una vellutata di broccoli, zucchine e patate. Prosegui con uova in camicia con contorno di finocchi cotti al vapore, conditi con un filo d’olio di oliva, sale e pepe nero. Concludi con delle castagne lessate servite con miele e chicchi di melagrana.

Di seguito, la ricetta per preparare la vellutata.

  • 2 grosse cime di broccolo
  • 2 patate rosse
  • 2 cipolle bionde
  • 2 grosse zucchine
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 confezione di panna di soia
  • Sale
  • Pepe nero

Fai lessare in una pentola con il cestello e poca acqua broccoli, zucchine, patate e cipolle; quando le verdure saranno morbide frullale con il resto dell’acqua di cottura e rimetti sul fuoco. Condisci infine con sale, pepe, olio di oliva e unisci la panna di soia. Mescola e servi con crostini e lenticchie.
 

Durante la giornata: infuso anti stress di lavanda e frutti

Per incrementare l’apporto di liquidi, fondamentali per conservare il corpo pulito, aiutati bevendo durante la giornata delle tisane (tiepide o calde) ad azione idratante e depurativa. Consigliamo un mix di menta piperita, fragoline disidratate, lavanda e cerfoglio; grazie al suo aroma fruttato aiuta anche a stemperare lo stress d'inizio anno. Ecco come prepararlo.

  • 3 cucchiaini di foglie di menta piperita
  • 3 cucchiaini di fragoline disidratate (o frutti rossi)
  • 3 cucchiaini di fiori di lavanda
  • 2 cucchiaini di fiori di cerfoglio

In un litro d’acqua calda metti tutti gli ingredienti (foglie, frutti e fiori) e lascia in infusione per 10 minuti. Poi filtra, versa in un thermos e bevi durante la giornata.

TAG
CIBI RICCHI DI FIBRE
APPROFONDISCI
Alimentazione Naturale
Alimentazione Naturale

La natura “sa” sempre cosa serve al nostro corpo per stare bene...

CONSIGLIATO PER TE
I cibi sicuri ci salvano la vita
I cibi sicuri ci salvano la vita
Ecco gli alimenti buoni che prevengono malattie, intolleranze e sovrappeso
AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?