Mangiare sano
Mal di pancia da calore? Prova i frutti di bosco

Nei soggetti predisposti la calura estiva può provocare mal di pancia legati a disturbi intestinali: la natura ci mette a disposizione dei frutti particolarmente rinfrescanti e astringenti

Dal sottobosco il fresco delle giornate estive

È sufficiente osservare la natura per comprendere le virtù di molti vegetali e frutti di uso comune. Rovi e piante del sottobosco riescono a sopravvivere ai climi più caldi nascendo in zone rinfrescate naturalmente da grandi alberi. Ed è proprio questo che possono offrirci i frutti di bosco: benessere nei periodi più caldi dell’anno.

 

Riducono infezioni intestinale e urinarie

Una delle più grandi virtù dei frutti di bosco è quella di contrastare le infezioni. Specie quelle dell’intestino e del sistema urinario. A tale scopo i frutti d’elezione sono mirtilli e lamponi. Il miglior modo per sfruttarli è quello di mangiarli colti nelle ore più calde. Momento in cui svolgono una più potente azione rinfrescante.

 

In caso di mal di pancia prova l’infuso

Sia i frutti che le foglie dei lamponi – ricchissime del flavonoide rutina – svolgono azione astringente. A tale scopo puoi provare l’infuso di foglie e frutti essiccati – dall'ottimo sapore – due o tre volte al giorno. Lo stesso rimedio può essere utile nel caso in cui il mal di pancia, o gli spasmi, fossero causati da disturbi mestruali. Inoltre, se i disturbi intestinali provocassero anche fastidiose stomatiti nella mucosa orale, l’infuso può essere adoperato per effettuare degli sciacqui orali.

Approfondimento: I principi attivi dei lamponi

I lamponi contengono ottime quantità di vitamina A, C acido citrico, fruttosio, pectina e flavonoidi. Questi ultimi contenuti in particolare nelle foglie.

 

Spengono le infiammazioni intestinali e non

Ricchissimi di antiossidanti, i frutti di bosco – in particolare i lamponi – svolgono una potente azione antinfiammatoria nei confronti dell’intestino, spesso maggiormente irritato durante la stagione estiva. Ma non solo: consumati spesso riducono il rischio di scottature solari, migliorano la diuresi e leniscono l’infiammazione delle articolazioni.

Leggi anche: Lamponi, elisir per retina e circolazione

 

Fragoline di bosco per proteggere il cuore

Oltre al mal di pancia, il caldo estivo mette a dura prova anche il sistema cardiovascolare. Recenti studi sembrano mettere in evidenza le peculiarità protettive delle fragole e dei mirtilli nei confronti del cuore. A tale scopo è bene consumarli almeno tre volte al giorno. Mentre i mirtilli rossi aiutano anche a ridurre il colesterolo.

Leggi anche: Fragoline, l'elisir di chi è sotto pressione

APPROFONDISCI
Riza Dossier: Depura l'intestino
Bastano 2 giorni al mese! Rigeneri fegato, cervello o anticorpi
CONSIGLIATO PER TE
Riza Speciale - L'intestino sano ti salva la vita

Come proteggere l'organo più prezioso

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?