Fitness
Corsa, lo sport che fa restare giovani

Secondo uno studio pubblicato di recente, 30-40 minuti al giorno di corsa renderebbero più giovani di ben nove anni rispetto all'età biologica: il segreto è nel DNA...

Lo sport fa bene fa e restare giovani, in particolare la corsa. Lo conferma uno studio effettuato dalla Brigham Young University e pubblicato sulla rivista Preventive Medicine, secondo cui mezz’ora di corsa al giorno fa davvero ringiovanire. I ricercatori hanno dimostrato che 30 minuti di corsa per le donne e 40 per gli uomini, praticata 5 volte a settimana, rallentano i processi d'invecchiamento al punto da renderci più giovani di ben nove anni rispetto all'età effettiva. Lo studio ha preso in esame oltre 5 mila adulti "arruolati" in una vasta indagine statunitense sulla salute pubblica condotta dal National Center for Health Statistics. Gli esperti hanno analizzato la lunghezza dei loro telomeri (parti del DNA) e la quantità di attività fisica svolta settimanalmente. I risultati hanno mostrato che i soggetti fisicamente più attivi avevano telomeri più lunghi (fino a 140 coppie di basi di DNA in più) rispetto agli altri, dimostrando un’età biologica inferiore di circa 9 anni rispetto ai soggetti sedentari e di 7 anni rispetto ai soggetti moderatamente attivi. 

Leggi anche: dal divano alla corsa in dieci lezioni

Corsa cinque volte alla settimana per restare giovane

Il meccanismo è presto spiegato: l'invecchiamento è dovuto alla diminuzione progressiva della lunghezza dei telomeri (piccole porzioni di DNA che delimitano e proteggono i nostri cromosomi), e il movimento - in particolare la corsa, è in grado di contrastare questo deterioramento preservando la lunghezza dei telomeri. Non va bene ogni tipo di movimento per restsre giovani, ma occorre quello giusto. "Se volete osservare una reale differenza nel rallentare il vostro orologio biologico, solo un po’ di esercizio fisico non basta» ha commentato Larry Tucker, autore della ricerca.

Infiammazione e stress agiscono negativamente

Come un tipo di attività fisica come la corsa agisca sui telomeri è ancora ignoto. Una delle ipotesi è che l’esercizio fisico contribuisca ad abbattere i livelli di infiammazione e di stress ossidativo, che a loro volta influiscono sulla lunghezza di queste parti cromosomiche. Un'altra ipotesi, cui sono giunti i ricercatori dello Scripps Research Institute di La Jolla, in California, guidati dall’Italiano Eros Lazzerini Denchi, vede in una proteina (siglata "TZAP") la correlazione tra invecchiamento biologico e telomeri, in quanto la proteina agirebbe sulla lunghezza di questi ultimi attivando il loro processo di accorciamento. Saranno necessari altri approfondimenti per chiarire il meccanismo di funzionamento, ma un fatto è certo: se volete restare giovani, la strada giusta è la corsa!


APPROFONDISCI
Riza Dossier: Come restare giovani

Le nuove scoperte che ti regalano anni di vita

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?