Cibo
Cumino: l'alleato della digestione

Il cumino è una spezia dal sapore intenso e dalle notevoli proprietà trapeutiche: favorisce la digestione, disinfiamma e disintossica l'organismo

Il cumino, il cui nome scientifico Cuminum Cyminum L., è una pianta erbacea annuale dai cui semi si ricava la spezia dall’aroma molto intenso e caratteristico. L’uso del cumino come spezia nasce in Siria, ma il suo utilizzo si è ormai diffuso in tutto il mondo. Viene utilizzato moltissimo nella cucina marocchina e in quella indiana: è una delle spezie che compongono la ricetta del curry. Questa spezia è molto adatta alla preparazione di carni, verdure e legumi, insaporisce i formaggi e nella cucina libanese è perfino protagonista di un dolce, la crema di cumino. Essendo il suo sapore molto forte se ne sconsiglia un uso eccessivo per non rischiare di coprire il sapore delle pietanze.

 

Una fonte di vitamine e sali minerali

Le vitamine di cui il cumino è ricco sono la vitamina A, le vitamine B1, B2, B3, B6, la vitamina C, E, J e K.

E’ ricchissimo anche di sali minerali tra cui potassio, calcio, sodio, fosforo, magnesio e ferro. Quest’ultimo, presente in elevata concentrazione, fa del cumino un alimento indicato per le persone che soffrono di anemia.

 

Proprietà e benefici del cumino

I semi di cumino, dall'aroma intenso e dal sapore forte, sono ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo.

  • Proprietà digestive: bere una tisana a fine pasto a base di semi di cumino, in associazione con il finocchio rappresenta un valido rimedio per favorire i processi digestivi
  • Proprietà carminative: facilita l’eliminazione dei gas che si formano nell’intestino. Consigliato a chi ha problemi di meteorismo e aerofagia
  • Proprietà antiinfiammatorie e antimicrobiche: gli impacchi e i massaggi di olio essenziale di cumino sulla pelle combattono le irritazioni; questo olio essenziale viene usato anche per lenire gonfiore e dolore in caso di forti infiammazioni muscolari
  • Proprietà disintossicanti: grazie alla presenza di sostanze antiossidanti che depurano in maniera naturale l’organismo, catturando i radicali liberi e prevenendo l’invecchiamento cutaneo
  • L’olio essenziale di cumino combatte le infezioni delle vie respiratorie
  • Stimola il sistema immunitario

 

Controindicazioni

Se ne sconsiglia l’uso a persone che si sottopongono a terapie ormonali o che assumono farmaci fotosensibilizzanti.

APPROFONDISCI
I manuali di Riza: Calcio e Vitamina D

Sono i tuoi alleati vincenti

CONSIGLIATO PER TE
La digestione è la fonte della salute

Come eliminare acidità, gonfiori, stipsi e colite, con i rimedi naturali una volta per tutte.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?