Oli essenziali
Vestiti profumati: gli oli essenziali per il tuo bucato

Bastano poche gocce degli oli essenziali giusti per regalare al bucato profumi terapeutici e per tenere lontani insetti e muffe dal nostro guardaroba

Quali oli essenziali si possono usare?

Non trattandosi di un utilizzo prettamente curativo, la scelta di un olio essenziale è decisamente individuale – secondo i propri gusti e i diversi profumi. A questo va però aggiunto che alcuni potrebbero essere controindicati per il bucato. Per esempio gli oli essenziali resinosi a contatto con l’acqua potrebbero causare macchie, di conseguenza ne viene sconsigliato l’utilizzo. I migliori sono senz’altro quelli floreali – come l'olio essenziale di gelsomino o di geranio – o estratti dalle foglie come quelli di melissa e di pino. I primi, in particolare, andrebbero associati con essenze dalle note di base che, cioè, persistono più a lungo. Tra queste vi sono quelle estratte dalle cortecce come il cedro e il sandalo che fungono come una sorta di fissatori del profumo.

 

Profumare il bucato in lavatrice

Gli oli essenziali si possono aggiungere direttamente all’ammorbidente della lavatrice – va benissimo anche uno fai da te a base di aceto di mele. Generalmente si aggiungono 20 gocce di olio essenziale in 250 ml di aceto.

 

Per un profumo floreale, prepara uno spray alla lavanda

Il bucato può essere profumato anche preparando uno spray con l’olio essenziale di lavanda che donerà un profumo floreale ed è ottimo per gli abiti che indossano le persone che si sentono agitate e nervose. Si prepara miscelando 15 gocce di essenza in 15 grammi di bicarbonato di sodio e il tutto disciolto in 300 ml di acqua.

 

Se vuoi ottenere un effetto antimuffa scegli tea tree e alloro

Per scongiurare il rischio di muffa, specie per i vestiti che vanno messi via per alcuni mesi quando c’è il cambio stagionale, puoi preparare dei sacchetti profumati da porre accanto agli abiti o dentro le scatole in cui sono stati riposti. Prendi un sacchettino di stoffa – o ricicla quelli classici con il cordino tipici degli gioielli – e poni dell’ovatta al suo interno. A questa aggiungi alcune gocce di olio essenziale di tea tree e alloro.

 

Per allontanare gli insetti e i batteri utilizza limone, eucalipto, melissa e cannella

Se abiti in campagna è possibile che tu debba combattere costantemente con insetti e batteri che possono entrare nei tuoi armadi con tutte le conseguenze del caso. A tale scopo puoi preparare dei gessi profumati con gli oli essenziali adatti. È sufficiente che tu riesca a formare un liquido preparato con gesso ceramico, acqua e olio essenziale di eucalipto, melissa, cannella e limone. Versa il liquido in uno stampino e attendi 48 ore per l’asciugatura. Ora il tuo gesso profumato è attivo pronto per essere conservato all’interno dell’armadio.

APPROFONDISCI
La formidabile lavanda
È il più potente rilassante naturale. Sconfigge le infiammazioni e i reumatismi
AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?