Integratori
Circolazione sanguigna in salvo con le bacche di aronia

Uno studio dimostra che assumere le bacche di aronia essiccate o sotto forma di succo migliora la circolazione sanguigna e previene ictus e infarto

Se hai problemi di circolazione sanguigna, l'aronia è quello che fa per te. Ai tratta di è una pianta arbustiva originaria del Nordamerica ma diffusa anche nel nostro continente, soprattutto in Europa dell’est, Svezia e Finlandia. Produce bacche dall’aspetto simile ai mirtilli, che si consumano fresche o essiccate e si usano per realizzare succhi e confetture. Le bacche di aronia contengono diversi micronutrienti in quantità concentrate, tra cui elevate quantità di antociani dalle spiccate proprietà antiossidanti, vitamina C e vitamina K, importante per conservare ossa forti e per permettere i normali processi di coagulazione del sangue, a tutto vantaggio della circolazione sanguigna.

Leggi anche: l'importanza della dieta per la circolazione sanguigna

L'aronia funziona contro il colesterolo alto

In che modo l'aronia agisce a vantaggio di una corretta circolazione sanguigna? Semplice: le sue bacche aiutano a rendere più elastiche le pareti dei vasi sanguigni e a prevenire disturbi cardiovascolari come infarto e ictus. Questo ha dimostrato uno studio della Medical University di Plovdiv, in Bulgaria, da cui è emerso anche che i frutti dell’aronia sono efficaci per ridurre il colesterolo LDL (quello "cattivo") nel sangue, prevenendo la formazione di placche aterosclerotiche.

 

Consuma le sue bacche essiccate o in succo 

Secondo l’USDA (United States Department of Agricoltural) le bacche di aronia sono tra i frutti più ricchi di antociani. Per beneficiare delle loro proprietà e aiutare la circolazione sanguigna, si può assumere il succo da esse ricavato, nella quantità di un bicchierino al giorno, diluito in acqua. Le bacche di aronia si trovano però soprattutto in forma essiccata; ricchissime di vitamine e sali minerali, sono ideali aggiunte a yogurt e muesli, a colazione o come spuntino.

 

Per la circolazione sanguigna fai movimento

Oltre ad una sana alimentazione e ai giusti integratori, per migliorare la circolazione sanguigna è sempre bene fare un po' di attività fisica: basta una camminata al giorno di mezz'ora, magari da prolungare nei weekend, per avere effetti sulla circolazione e sul metabolismo.

APPROFONDISCI
I super dimagranti naturali

I rimedi verdi che fanno perdere peso e rimodellano la linea

CONSIGLIATO PER TE
Gli integratori che fanno perdere peso

Le nuove molecole che bruciano e sciolgono gli accumuli di grasso profondo.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?