Integratori
Col magnesio dai lo sprint al cervello

Il magnesio è il minerale più importante da integrare in questa stagione: contrasta la stanchezza cronica e aiuta a rigenerare le cellule cerebrali

Se in questo periodo ci si sente particolarmente stanchi, il magnesio ci viene in aiuto. Il magnesio, è una sostanza in grado di agire efficacemente come vero e proprio rivitalizzante del cervello, combattendo  la spossatezza tipica di questa stagione, che rende gravoso svolgere anche le normali attività quotidiane. In realtà la stanchezza è una forma di difesa: l’instabilità tipica della primavera, le allergie e i primi caldi di maggio spesso provocano stress, affaticamento e cali immunitari. Come reazione, il cervello scivola in una sorta di letargo che gli permette di ridurre al minimo il dispendio di energie. La stanchezza di maggio va quindi vista come un rallentamento necessario per evitare che l’organismo sia sottoposto a uno stress da adattamento troppo destabilizzante.

leggi anche: magnesio, l'oligoelemento essenziale per il nostro benessere

Assumi il magnesio 1-2 volte a settimana

Ma la spossatezza di stagione non arriva mai da sola: sono sempre di più le persone (in Italia, 7 adulti su 10) che in questo periodo soffrono di sbalzi d’umore, difficoltà di concentrazione e perdita di lucidità, insonnia, palpitazioni e dolori muscolari che in molti casi sono dovuti a una carenza di magnesio: questo minerale “miracoloso” è indispensabile per la corretta trasmissione degli stimoli nervosi, per regolare il battito cardiaco e per sostenere il sistema nervoso. Ecco perché fra maggio e giugno è utile assumere magnesio per 1-2 settimane, insieme ai cibi e alle erbe che ti aiuteranno a regalare sprint al corpo e anche alla mente

Sotto forma di cloruro, il magnesio a un'azione distensiva

Come cloruro, il magnesio sostiene il metabolismo ed è indicato anche per migliorare la qualità del sonno, favorire l’addormentamento e svegliarsi più riposati. Il cloruro di magnesio rinforza anche il sistema immunitario e combatte asma, allergie e mal di gola. Prendi quello in polvere e diluiscilo in acqua la sera prima di coricarti e, in caso di stanchezza profonda, anche la mattina, prima di colazione. Il mangesio in questa forma costituisce acnche un’ottima cura se soffri di contratture muscolari e dolori diffusi.

L'aneto è ricco di magnesio

Per fare il pieno di magnesio, prepara un succo da bere una volta al giorno per un mese. Si prepara con la mela verde (ricca di pectine e zuccheri light), sedano e fragole (ottime fonti di potassio), spinaci (che apportano fibre, calcio e ferro) e aneto, ricco di magnesio ma anche di rame, zinco, vitamine C e del gruppo B, ad azione tonica e antiossidante. Metti nella centrifuga oppure in uno spremitore di succhi una mela verde biologica in quarti, un gambo di sedano verde (con le foglie), una manciata di spinacini, 3-4 fragole e un ciuffetto di aneto; il succo che ottieni va bevuto subito, meglio se a digiuno.


APPROFONDISCI
Argento, Echinacea e tutti i migliori rimedi naturali

I rimedi efficaci contro virus e batteri

CONSIGLIATO PER TE
Il dizionario dei minerali

Ecco quelli più utili per la tua salute

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?