Fiori di Bach
Sei rigida e contratta? Ti aiuta un fiore

Si chiama flannel flower ed è un rimedio australiano capace di stemperare le tensioni fisiche e mentali aumentando la vitalità e il buon umore

Il soprannome che viene dato all’Actinotus helianthi è “fior di flanella”: si tratta di una piccola pianta autoctona australiana ricoperta da una morbida lanugine. Con i suoi deliziosi fiori bianchi a forma di stella, così soffici e setosi da far venir voglia di accarezzarli, si prepara Flannel Flower, un rimedio australiano utile per “ammorbidire” le persone rigide, controllate e molto difese, incapaci o in grossa difficoltà ad esprimere emozioni e sentimenti. La tendenza a non lasciarsi mai andare, nemmeno con il proprio partner, a evitare ogni forma di libera espressione corporea (rifiutando perfino di ballare o fare sport), oltre all’eccessivo autocontrollo, li rende rigidi e duri e facilita l’insorgere di disturbi psicosomatici come mal di testa ricorrenti, cefalea muscolo-tensiva, postura rigida e contratta, tensioni muscolari, dolori alla schiena dovuti alla poca flessibilità e scarsa scioltezza dei movimenti.

Flannel flower ti regala la cedevolezza

L’essenza di Flannel Flower favorisce la capacità di esprimere le emozioni, rende più aperti, affettuosi e spontanei verso gli altri e trasmette maggiore elasticità non solo a livello mentale, ma anche allo schema corporeo, con benefici effetti sulla colonna vertebrale, sulle articolazioni e sulla distensione muscolare.

Come si prepara Flannel flower

Versa 7 gocce di Flannel Flower in una boccetta di vetro da 30 ml con contagocce. Aggiungi 2 cucchiaini di brandy come conservante e riempi con acqua minerale naturale. Assumi 7 gocce mattina e sera per un mese

Utilizzala così

Con l’arrivo del freddo, un bel massaggio a base di Flannel Flower può contribuire a rilassare le spalle e la schiena contratte, doloranti, irrigidite da posture sbagliate, o ipersensibili al clima umido. Versa 7 gocce di essenza in mezza tazzina di crema base, emulsiona e spalma sulle zone interessate con lievi movimenti circolari, fino ad assorbimento. Ripeti l’operazione mattina e sera, fino a miglioramento.

APPROFONDISCI
Il mal di stomaco

I disturbi digestivi dipendono spesso da rapporti conflittuali con chi ci circonda

CONSIGLIATO PER TE
Fegato sano senza farmaci

È un filtro che elimina le tossine, anche mentali. Ecco come rigenerarlo in modo naturale

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?