Labbra naturalmente splendide: ecco cosa fare
Bellezza

Labbra naturalmente splendide: ecco cosa fare

La bellezza delle labbra inizia dall’idratazione, ma occorre fare di più: ecco i consigli naturali per nutrirle e ringiovanirle

La perdita di volume, le screpolature e la tendenza alla desquamazione sono fra le prime “spie” dell’invecchiamento dei tessuti, e non devono mai essere sottovalutati: spesso compaiono quando si fuma, in caso di pelle molto secca e soprattutto in chi si espone al sole senza un’adeguata protezione. Per regalare alle tue labbra un aspetto giovane, fresco e curato, è necessario scendere in campo con una strategia mirata, basata su regolare pulizia, idratazione e nutrimento. E, se possibile, sull’utilizzo di un rossetto al 100% naturale. Scopri con noi come fare e cosa utilizzare.

Una volta alla settimana ci vuole lo scrub

L’esfoliazione ti permette di mantenere le labbra sane e le rende più ricettive ai trattamenti che utilizzerai dopo lo scrub. Quindi, una volta alla settimana fai questo trattamento: mescola un cucchiaino di zucchero grezzo di canna (che rimuove la pelle secca), un cucchiaino di burro di karité (nutriente e idratante) e 2 gocce di olio di rosa mosqueta (levigante e anti screpolature). Applica questo composto sulle labbra con movimenti circolari, per un paio di minuti. Rimuovi con acqua tiepida e tampona con un asciugamano.

Olio di caffè e menta per ritrovare colore e turgore

Al mattino, prima di applicare il rossetto o il burro cacao ma anche se scegli di non truccarti, massaggia sulle labbra un velo di olio di semi di caffè verde cui avrai aggiunto una goccia di olio essenziale di menta piperita. La menta contiene mentolo e mentono, che proteggono da irritazioni, raggi UV (quando ti esponi al sole) e hanno un effetto liftante e rimpolpante, mentre l’olio di semi di caffè è un forziere di vitamina E, steroli e acidi grassi essenziali, che nutrono le labbra. La presenza di caffeina, inoltre, aumenta naturalmente il colorito.

Alla sera, fai l’impacco con il miele di manuka

Almeno 2-3 volte alla settimana, ricordati di spalmare sulle labbra uno strato sottile di miele di manuka, massaggiandolo con un delicato movimento delle punta delle dita. Lascia agire l’impacco per 10 minuti, poi risciacqua e tampona con l’asciugamano. Il miele di manuka, ricco di antiossidanti e di principi attivi antibatterici, ammorbidisce i tessuti nutrendoli in profondità e, proprio grazie alla sua azione antisettica, riduce anche l’insorgenza di herpes, ragadi e arrossamenti.

Al posto del rossetto, prova… la cannella!

I rossetti “di sintesi” con l’andare del tempo possono favorire la disidratazione. In alternativa a un buon rossetto biologico, puoi preparare tu un make-up in pasta che ha un’ottima azione antiage: sciogli a bagnomaria 2 cucchiai di olio di cocco, un cucchiaio di cera d’api e un cucchiaio di burro cacao; quando la miscela è ancora liquida, unisci 2 pizzichi di cannella, una spezia che stimola la circolazione e inturgidisce le labbra in modo naturale, aumentando il loro colore naturale. Trasferisci il composto in uno scatolino di alluminio con chiusura ermetica e lascia raffreddare. Applica con la punta delle dita, anche più volte durante il giorno.

TAG
LABBRA
AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?