Capelli sani: i trattamenti naturali da fare in casa
Bellezza

Capelli sani: i trattamenti naturali da fare in casa

Avere capelli belli e sani anche in casa è facile, se fai le mosse giuste e usi solo ingredienti naturali

I parrucchieri sono chiusi da tempo come conseguenza dell’emergenza Coronavirus, e probabilmente lo resteranno ancora per alcune settimane. Per questo, se guardandoti allo specchio noti che i tuoi capelli sono più spenti e secchi del solito, forse attribuisci la colpa soprattutto alla mancanza di un trattamento professionale. In realtà c’è di più. La chioma, come la pelle o qualunque organo, risente profondamente degli effetti del nostro stile di vita. Una dieta squilibrata - povera di vegetali freschi e ricca di grassi, dolci e farine raffinate - priva i capelli di nutrimento. Lo stress può causare secchezza, fragilità, opacità, alopecia e dolore al cuoio capelluto.

Il trattamento fai da te per capelli secchi e sfibrati

È il momento di ridare salute e bellezza ai capelli spenti, secchi, deboli e sfibrati. Oltre a seguire uno stile di vita salutare, che nutre e risana la capigliatura dall’interno, puoi agire dall’esterno ricorrendo a maschere e trattamenti naturali rivitalizzanti. Un ingrediente portentoso contro la secchezza dei capelli, semplice da reperire e da usare, è il gel puro di Aloe vera: idrata, lenisce e rinfresca, quindi può essere utile anche in caso di infiammazioni e pruriti al cuoio capelluto. Si trova in vendita anche in farmacia: è importante controllare sull’etichetta che sia naturale e puro al 100%, senza conservanti. Si usa al posto del balsamo, prima del risciacquo.

Le maschere naturali per capelli più luminosi e morbidi

Se hai capelli spenti, secchi e sottili, puoi provare questa maschera suggerita da Elodie-Joy Jaubert, una guru della bellezza naturale e autrice del libro “Amo i miei capelli” (Sonzogno). Basta creare una purea omogenea mettendo in un frullatore la polpa di un avocado e un vasetto di yogurt bianco naturale: il mix va applicato sui capelli umidi per 20-30 minuti, poi si procede con il normale shampoo. Per ottenere una chioma più soffice e bella, invece, l’esperta suggerisce invece di frullare mezza banana matura, un tuorlo d’uovo bio, un cucchiaino di olio d’oliva e un cucchiaio di miele liquido. La maschera così ottenuta si applica sui capelli umidi e si lascia in posa 20-30 minuti, poi si sciacqua con acqua fredda (quella calda cuocerebbe l’uovo).

Ingredienti naturali contro la debolezza dei capelli

Quando siamo sotto stress, i capelli ne risentono e tendono a indebolirsi e a cadere più spesso. Un buon trattamento suggerito sempre da Elodie-Joy Jaubert è mettere 3 manciate di foglie fresche di rosmarino in una ciotola piena di aceto di vino bianco, coperta. Dopo 10 giorni, filtrando, si ottiene un liquido che si può usare durante il lavaggio dei capelli, come ultimo risciacquo (ne basta una tazzina). Anche una piccola quantità di succo di limone appena spremuto diluito in acqua può essere una soluzione alternativa per sciacquare i capelli, perché ne favorisce la luminosità e la chiusura delle cuticole. Il rosmarino è più adatto alle chiome scure, il limone a quelle chiare.

Gli oli vegetali che nutrono e rinforzano i capelli

Se hai poco tempo a disposizione e non riesci a preparare miscele articolate, per nutrire i capelli rovinati, che tendono a spezzarsi, puoi ricorrere a un solo ingrediente molto efficace: olio vegetale. Attenzione, però: l’olio va a sostituire l’effetto del sebo, quindi non è indicato per capelli grassi o con forfora. Ne basta pochissimo, altrimenti si rischia l’“effetto unto”: una goccia di olio da scaldare tra i palmi e poi da applicare su tutte le lunghezze e sulle punte più secche e “aperte”. Avvolgi i capelli con un asciugamano e lascia in posa 20 minuti, poi procedi con il normale lavaggio che deve rimuovere accuratamente tutto l’olio in eccesso. Quale olio scegliere? L’extravergine di oliva (se di qualità eccellente) è un ottimo alleato nutriente e rivitalizzante, quello di argan o di mandorle dolci regalano morbidezza, mentre quello di avocado è ideale per chi cerca soprattutto luminosità.

Il consiglio in più: scegli lo shampoo giusto

Quando si parla di salute e bellezza dei capelli, non bisogna dimenticare che è fondamentale scegliere uno shampoo delicato e rispettoso. I benefici di qualunque trattamento 100% naturale rischia infatti di essere vanificato dall’uso regolare di prodotti chimici e aggressivi, che dietro un apparente effetto rivitalizzante sulla chioma nascondo in realtà un’azione di logoramento sulla fibra capillare. È bene quindi leggere l’etichetta del prodotto per capelli è assicurarsi che non contenga solfati, siliconi e agenti chimici. Testalo durante il lavaggio: se non fa schiuma, probabilmente è più delicato. Attenzione anche a lavaggi troppo frequenti e all’uso di un’acqua troppo calcarea: entrambi sono fattori che incidono negativamente sulla bellezza della capigliatura!

Cosmetici naturali fai da te , una guida ricca di ricette per preparare facilmente rimedi di bellezza adatti a ogni tipo di pelle.

ACQUISTA ORA

TAG
CAPELLI
CAPELLI SFIBRATI
APPROFONDISCI
10 super alleati per la tua bellezza
10 super alleati per la tua bellezza
Le sostanze più efficaci per la pelle: la mantengono tonica, elastica e idratata
CONSIGLIATO PER TE
Salute Naturale
Salute Naturale

La rivista che propone un modo nuovo di prendersi cura della propria salute

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?