Volto radioso grazie ai microcristalli
Bellezza

Volto radioso grazie ai microcristalli

Le polveri minerali aggiunte ai cosmetici illuminano l’epidermide, migliorano l’ossigenazione della cute restituendo vitalità al derma

Negli ultimi anni, i ricercatori in ambito cosmetico hanno iniziato a sfruttare le proprietà energetiche dei minerali nei prodotti di bellezza: questo è stato possibile grazie alle innovazioni tecnologiche che ne permettono l’utilizzo in forma micronizzata e addirittura liquida. I microcristalli, una volta inseriti nei cosmetici, hanno la capacità di colmare le rughe grazie a un effetto di riflessione della luce detto soft focus, che determina la diminuzione della percezione visiva delle irregolarità cutanee del volto. In questo eccelle il diamante perché la sua struttura cristallina cubica dona alla pelle una luminosità speciale.

LEGGI ANCHETonifica la pelle del collo con gli estratti naturali

I cristalli stimolano il ricambio cellulare

Le gemme e i cristalli sono una sorgente di oligoelementi indispensabili al buon funzionamento dell’organismo e alle principali funzioni della pelle. Stimolano la sintesi di collagene ed elastina e così forniscono un migliore sostegno alla pelle; accelerano il ricambio cellulare; hanno attività antinfiammatoria. Le pietre inserite in creme, sieri ed emulsioni permettono, tramite un effetto di polarizzazione, di far alzare la temperatura della pelle di circa un grado, e questo aumento di calore migliora il microcircolo e rende la cute più ricettiva. Inoltre, la moderna cosmetica sfrutta le particelle minerali sminuzzate e perfettamente sferiche per il gommage: oltre a ripulire perfettamente lo strato corneo, i cristalli lasciano la pelle luminosa e tonica.

Il cristallo di rocca aumenta il collagene

Il cristallo di rocca è il “padre” di tutte le pietre poiché riesce a dirigere l’energia degli altri cristalli. È utilizzato come purificatore del corpo e della mente ed è anche un prezioso stimolatore del turn over cutaneo. Basta strofinarlo su tutto il viso mattina e sera (scegliendo una pietra arrotondata e levigata) per stimolare i tessuti muscolari, riattivare il collagene e migliorare il tono della pelle.

LEGGI ANCHERiattiva il collagene con asfodelo, neroli e arancia

Il quarzo rosa è un ottimo tonico

Immergi un piccolo quarzo rosa in una bottiglietta di acqua di rose e lasciala per un mese al buio, scuotendola di tanto in tanto. Utilizza poi questo tonico rivitalizzante sulla pelle del viso sera e mattina: poco per volta, i segni d’espressione e le macchie saranno sempre meno evidenti.

Corniola eccelle contro la couperose

Puoi anche inserire una corniola nella crema da giorno per migliorare la microcircolazione e attenuare gli arrossamenti tipici della couperose o metterla nel fluido che utilizzi sulle gambe e sui piedi per eliminare pesantezza e gonfi ore.

TAG
COSMESI NATURALE
ESTETICA NATURALE
TRATTAMENTI DI BELLEZZA NATURALI
APPROFONDISCI
Salute Naturale
Salute Naturale

La rivista che propone un modo nuovo di prendersi cura della propria salute

CONSIGLIATO PER TE
Cosmetici naturali fai da te
Cosmetici naturali fai da te
Maschere, creme, saponi e profumi che puoi preparare facilmente a casa tua
AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?