VIDEO Coronavirus: pensare al passato aumenta lo stress

Quando siamo tristi o ansiosi, è facile attribuire a un passato doloroso la causa delle nostre sofferenze: specie oggi, occorre abbandonare questa idea del tutto errata

L'esperienza del forzato isolamento che tutti stiamo vivendo a causa del coronavirus, ci consegna a una solitudine inconsueta cui non siamo abituati, anche se passiamo molto tempo con i nostri parenti e partner. Naturalmente possono sorgere problemi dovuti proprio a questa convivenza prolungata e alla condivisione di spazi ristretti, ma oggi vorrei darvi un altro consiglio e per farlo traggo spunto dalla e mail di una lettrice, Annalisa, che scrive così: "Vengo da un periodo difficile col mio ex marito, anche se sto seguendo i suoi consigli e sto molto meglio...." 

Se trattieni il passato, il dolore non passa

Nel momento in cui io affermo: "Vengo da un periodo difficile col mio ex", io sto portando la mia presenza mentale, la mia coscienza, la mia consapevolezza su ciò che è accaduto ieri e senza saperlo, lo sto facendo rivivere. Posso invece dire: "Adesso sto bene, quel che è accaduto prima non c'è più". Proviamo a guardare a noi stessi senza riferirci a ciò che è accaduto prima. Altrimenti, ricreeremo nella mente una zavorra che anche nei momenti piacevoli, prima o poi ci restituirà un ricordo doloroso... 

Il disagio ti ricorda che devi occuparti di te!

Un'altra lettrice mi scrive: "Ho 61 anni e un vissuto spiacevole alle spalle..." Se io provo un disagio, lo provo adesso, non in un altro tempo. Dire: "Mi sento triste adesso, sento l'ansia ora" è diverso da legare queste sensazioni a un passato spiacevole, che in qualche misura le rende permanenti. Il disagio non arriva per il passato doloroso, ma perché bussando alla nostra porta a volte con la tristezza, a volte con l'ansia o con la paura ci ricorda che anche nei momenti difficili c'è qualcosa che posso fare per me. Devo occuparmi anzitutto di me, aver cura di me senza caricarmi del peso passato, che non c'è più: per stare bene non c'è altra via.

VIDEO
VIDEO Coronavirus: l'ansia si vince così
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?