La paura si supera guardandola!

Forse non c’è la possibilità di scoprire un tesoro dentro se stessi come quando abbiamo paura: è grazie a “lei” che possiamo entrare in contatto con le parti sconosciute di noi

Riflettiamo: di che cosa abbiamo paura più di tutto? Dello sconosciuto. “Non aprire quella porta, chissà cosa ci sarà dietro”… Le paure ci ricordano che dentro di noi abita un luogo misterioso che non conosciamo. Le paure ci ricordano che, nonostante i nostri ragionamenti e la voglia di controllare tutto, c’è qualcosa di più forte di noi che ci spaventa. È la stessa paura che provavamo da bambini quando ci raccontavano una fiaba: “C’era una volta un lupo cattivo…”. Le paure indicano che possiamo perderci, che c’è un labirinto, che ci sono mostri; molte volte però i mostri sono dentro di noi e siamo noi a renderli tali.

Immagina bene le tue emozioni

Una mia paziente mi diceva: “Dottore, io sono una persona che non si arrabbia mai e come sento qualcuno che alza la voce mi viene il batticuore. Sarà perché i miei genitori facevano delle scenate… io non ho mai fatto una scenata. Quando qualcuno è aggressivo me ne vado”. A questa signora  consigliavo di immaginare la rabbia che lei temeva così tanto, non come una nemica  ma come una presenza amica: le paure dei mostri che lei aveva, le paure di uscire da sola per timore di essere violentata, aggredita. Queste paure erano in realtà espressione (paradossale) di questa sua aggressività repressa, di questa guerra che lei avrebbe voluto fare con tante persone incominciando dal suo partner. Insomma, le paure ci rivelano che c’è qualcosa di noi che non accettiamo eppure è nostro. Questa persona è stata davvero bene quando ha cominciato a fare, senza che se ne accorgesse, qualche scenata. I mostri che sognava spesso di notte non sono più venuti a trovarla. L’inconscio era contento di lei. Una volta, in una seduta, le dissi: “Signora, se ha così tante paure, forse qualcosa dentro di lei non è contento di come si tratta”. Trattarsi bene vuol dire trattarsi con i nostri lati deboli, fragili, aggressivi.

Hai paura solo… di te stesso!

Abbiamo paura di noi e questa paura la camuffiamo in paura di eventi che possono aggredirci, stordirci, farci del male. Le paure sono il luogo di un territorio sconosciuto: quando ho paura, io mi accorgo che c’è qualcosa che non so, che non conosco. Quando abbiamo paura noi sappiamo che tutte le nostre certezze svaniscono. Voi sapete che io e i miei colleghi all’Istituto Riza diamo un grande valore all’incertezza. Pensiamo che l’incertezza e l’insicurezza siano qualcosa di importante e di positivo. Essere insicuri significa non decidere. Spesso prendiamo decisioni troppo lineari, troppo direzionate. Le paure rompono il nostro schema di una razionalità troppo diretta. Vogliamo essere in un solo modo, un solo personaggio. Le paure combattono la nostra testardaggine che la vita vada in una sola direzione. Ci ricordano che c’è in noi un abisso; che da un abisso veniamo e che ad un abisso torniamo. Tutte le notti andiamo a dormire ed entriamo nel regno dell’abisso…

Ricorda: nessuno si conosce mai del tutto!

Se una persona volesse dirmi, dopo tanti anni che faccio questo lavoro: “Noi ci conosciamo?”, risponderei di no. Tutti dicono che vengono in psicoterapia perché sanno chi sono. No, noi non sappiamo chi siamo. Le paure spesso vengono per dirci che quello che credi di essere è sbagliato. Perdersi ci rende insicuri però ci porta in contatto con un’energia misteriosa e infinita: quella del se, del nucleo che incessantemente vive nel nostro cervello.Le paure ci ricordano il nostro lato cosmico. Se ognuno di noi è una goccia d’acqua nel mare, l’evento è l’acqua. Le paure ci ricordano che abbiamo delle risorse infinite a patto che la smettiamo di dirigerci sempre nella nostra mentalità. Le paure ci fanno cambiare mentalità e ci rendono unici.

TAG
RAFFAELE
MORELLI
RIZA
PSICOSOMATICA
PAURE
RABBIA
PSICOLOGIA
APPROFONDISCI
Impara l'arte di semplificarti la vita
Impara l'arte di semplificarti la vita

Elimina le gabbie mentali, così realizzi facilmente tutti i tuoi obiettivi

CONSIGLIATO PER TE
I test che ti svelano la tua vera personalità
I test che ti svelano la tua vera personalità

Bastano pochi minuti per scoprire le nostre qualità nascoste

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?