Mangiare sano
Vista al sicuro con gli omega 3

Un'alimentazione ricca di pesce sembra ridurre la possibilità di sviluppare la degenerazione maculare, patologia della vista legata all'avanzare dell'età

Gli omega 3 difendono i nostri occhi

Con l'avanzare dell'età capita che gli occhi non siano più quelli di una volta. Una lenta e progressiva perdita di funzionalità è spesso data dalla degenerazione maculare, una patologia che può portare alla diminuzione della visione centrale. Anche se esistono varie cure l'alimentazione sembrerebbe svolgere un ruolo fondamentale nella prevenzione del difetto. Secondo una ricerca della Harvard Medical School di Boston (Stati Uniti), l'assunzione da parte delle donne di alcune porzioni di pesce ricco in omega-3 ridurrebbe la possibilità si sviluppare la degenerazione maculare. Dati che confermano un precedente studio svolto nei maschi. I risultati dell'analisi sono stati pubblicati dalla rivista Archives of Ophthalmology.

Si trovano soprattutto nel pesce e nella frutta secca

Gli omega-3 sono degli acidi grassi di fondamentale importanza nel corretto funzionamento del nostro organismo. Il corpo non è in grado di sintetizzarli da solo e per questa ragione è importante che vengano assunti con la dieta. Cibi particolarmente ricchi di omega 3 sono il pesce, i crostacei e la frutta secca come mandorle e noci. La principale azione di queste molecole è quella sia di mantenere costante la quantità di lipidi circolanti nel sangue che di controllare la pressione arteriosa. Ciò è possibile poiché gli omega 3 mantengono fluide le membrane delle cellule donando elasticità alle pareti arteriose. Ad oggi, oltre a queste straordinarie capacità dobbiamo aggiungere quella di essere in grado di preservare gli occhi.

Con gli omega 3 meno 42% di degenerazione maculare

I ricercatori statunitensi, in uno studio che ha coinvolto più di 38mila individui, hanno monitorato le abitudini alimentari delle persone sottoposte al test con particolare attenzione alla quantità di pesce assunto. Dai dati è emerso che le donne che mangiavano 2-3 porzioni di pesce a settimana avevano un rischio di sviluppare la degenerazione maculare del 42% inferiore rispetto a chi consumava pesce (e quindi omega 3) solo saltuariamente.

Daniele Banfi

APPROFONDISCI
Le ricette con gli Omega 3

Sono il vero salvavita di arterie, cuore e sistema nervoso

CONSIGLIATO PER TE
La salute degli occhi

I problemi della vista dipendono anche dal nostro atteggiamento mentale

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?