Cibi brucia grassi: insalate per dimagrire
Dimagrire

Cibi brucia grassi: insalate per dimagrire

Sono le insalate che ti aiutano a dimagrire in modo sano e naturale i migliori cibi brucia grassi. Con i consigli degli esperti di Riza per individuare i cibi dalle proprietà dimagranti

Quali sono i cibi brucia grassi? Le insalate per dimagrire

Ti aiutano a dimagrire in modo naturale. Colorate, fresche, light, ricche di cibi brucia grassi che apportano antiossidanti, vitamine, sali minerali e altri elementi preziosi, di insalate ce ne sono di tutti i tipi: con verdure e foglie, con pasta, riso e altri cereali, con alimenti proteici come pesce, mozzarella, uova, carni bianche o legumi. Basta un po’ di fantasia per creare un piatto adatto alle nostre esigenze nutrizionali, per mangiare sano e naturale e, soprattutto, per dimagrire. Ma come fare per assicurarsi tutti i nutrienti giusti e realizzare una dieta equilibrata utilizzando anche le insalate?

Dimagrisci mangiando con l’insalata di foglie

Le insalate intese come le classiche foglie da servire per lo più crude e condire con olio, sale e un condimento acidulo come aceto o succo di limone si suddividono in tre categorie principali: lattughe, cicorie e indivie. Tutti e tre i gruppi sono caratterizzati di fibre detox e sazianti, da clorofilla, betacarotene e altri antiossidanti che mantengono il metabolismo attivo. Servile come antipasto o contorno e ti aiuteranno a placare l’appetito e dimagrire in modo sano.

Con questi cibi brucia grassi dimagrire è più facile

Sono numerosi i cibi brucia grassi sani e naturali che possono dare più sapore e aumentare le proprietà salutari delle insalate bruciagrassi. Alcuni di questi hanno un apporto calorico molto basso, come per esempio i capperi, oppure le erbe aromatiche e le spezie. Altri invece forniscono un numero elevato di calorie per 100g, ma basso per via delle modiche quantità utilizzate, come è il caso dei semi di sesamo o di girasole. In altri casi, l’aggiunta può anche incidere sulle calorie, ma può comunque essere vantaggiosa per la linea perché aumenta il senso di sazietà e le proprietà salutari del piatto, come accade con l’avocado, le olive, le noci o 
le mandorle. I cibi qui indicati, dai capperi alle spezie, dalle mandorle alle olive, dall’avocado ai semi, contribuiscono ad aumentare il senso di sazietà, stimolare il metabolismo e dimagrire in modo sano e naturale.

LEGGI ANCHEIndivia e scarola, insalate amiche della salute

Insalate per dimagrire ricette: le classiche insalate fredde di pasta, riso e altri cereali

Sono di solito arricchite con verdure, e spesso anche con alimenti proteici come legumi, pollo, pesce, uova. Il mix di cereali, verdure e cibi proteici dà origine al tradizionale piatto unico, in questo caso adatto per essere consumato anche fuori casa. Le insalate di questo genere sono davvero versatili: basta, infatti, mettere insieme gli ingredienti giusti per creare un pasto sano, completo e gustoso. E non solo, se ne possono realizzare di adatte alla dieta vegetariana o vegana, di mare o di terra. Ecco come renderle adatte per dimagrire.

I segreti per rendere le insalate dimagranti e brucia grassi

Per dimagrire in modo sano e naturale la cottura della pasta o dei cereali deve essere al dente. In tal modo, durante la digestione, gli amidi che questi cibi contengono verranno trasformati in glucosio e assimilati più lentamente; ciò previene la formazione di picchi glicemici elevati nel sangue dopo aver mangiato, che fanno rallentare il metabolismo e provocano accumuli di grasso, soprattutto addominale. Per mangiare sano e dimagrire il condimento grasso va usato con moderazione: 
per condire le insalate, anche quelle di pasta e cereali, l’ideale è l’olio extravergine d’oliva. Questo va usato alla dose di 2-3 cucchiaini a porzione. In tal modo non inciderà negativamente sul peso corporeo, darà comunque sapore e consentirà di assimilare le vitamine liposolubili (la D, la E, la A e tutti i carotenoidi come betacarotene, licopene ecc., la K e la F).

LEGGI ANCHEInsalate estive, preparale così

Se aggiungi le proteine alle insalate è più facile dimagrire

Le proteine si trovano soprattutto negli alimenti di origine animale, come carne, pesce, uova, latte e derivati; nei cibi vegetali, come ceci, fagioli, lenticchie, soia, frutta oleosa (mandorle, noci, semi di girasole ecc.), seitan (a base di glutine di frumento) e lupino. Le proteine sono importanti perché fanno bruciare più calorie e aumentano il senso di sazietà. Inserendole in un’insalata con riso o pasta, per esempio, si prevengono picchi glicemici elevati a fine pasto dovuti all’assorbimento degli zuccheri dei cereali e derivati, in pratica riducono l’indice glicemico del piatto, mantenendo così il metabolismo attivo e consentendo di dimagrire in modo sano e naturale.

APPROFONDISCI
Dimagrire
Dimagrire

Dimagrire è la rivista con i consigli pratici per non ingrassare e perdere peso.

CONSIGLIATO PER TE
Le insalate super dimagranti
Le insalate super dimagranti
Le ricette giuste che eliminano la ritenzione e fanno volare il metabolismo
AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?