Dimagrire

Zenzero, la spezia ideale per dimagrire in autunno

In questo periodo il metabolismo rallenta: devi quindi fare spazio allo zenzero, l'acceleratore metabolico che elimina i chili su addome e cosce

Lo zenzero si sta imponendo all’attenzione degli scienziati come bruciagrassi naturale, ed è ideale come rimedio autunnale perchè agisce direttamente sul metabolismo. Negli ultimi anni si stanno moltiplicando gli studi che ne mettono alla prova l’efficacia dimagrante, e le conclusioni sono tutte a suo favore. Lo zenzero, per la sua composizione unica, ha la capacità di aiutarti perché agisce direttamente sul tessuto adiposo, favorendo lo scioglimento dei grassi, che vengono utilizzati per produrre energia. Quello che lo zenzero riesce a fare è arrivare ad attaccare anche il grasso viscerale, quello cioè che circonda gli organi presenti nell’addome. È questo il grasso da eliminare per primo, poiché rappresenta un rischio anche per il cuore. Grazie allo zenzero non solo calano i chili, ma si riduce l’indice di massa corporea, altro parametro importante per il benessere cardiovascolare, e diminuisce anche la presenza di grassi nel sangue. Così quello che si ottiene è un dimagrimento globale e profondo. Inoltre ti mette al riparo dall’effetto yo-yo, che vede ritornare in fretta i chili persi: con questa spezia straordinaria questo non accade perché il metabolismo resta attivo e continua a bruciare in modo costante e regolare.

LEGGI ANCHELe doti purificatrici dello zenzero

Lo zenzero riduce l'assorbimento degli zuccheri

Gli zuccheri sono una delle principali cause di aumento di peso. E con il progressivo calo delle temperature la voglia di calorie che questi rappresentano potrebbe essere un ostacolo al tuo dimagrimento. Lo zenzero blocca il loro assorbimento a livello intestinale, così ne assimili meno. Sono i polifenoli presenti in questa radice a contrastare l’azione ingrassante degli zuccheri e a mantenere anche la glicemia entro livelli corretti. Questa sua capacità di aiutare il corpo a “gestire” lo zucchero è tale da aver fatto considerare questa radice come un rimedio utile per la prevenzione del diabete e della resistenza insulinica, una condizione che è strettamente collegata all’aumento di peso, perché deriva dall’incapacità delle cellule di utilizzare proprio gli zuccheri come carburante per produrre energia.

Con lo zenzero bruci il grasso in eccesso

Grazie ai suoi principi attivi, lo zenzero aumenta il metabolismo e stimola la termogenesi, quel processo che porta a generare calore bruciando proprio i grassi. Tutto merito della presenza in questa radice del gingerolo (è per la sua presenza che lo zenzero viene anche chiamato ginger). Questo composto davvero unico che si trova esclusivamente nello zenzero agisce direttamente sul tessuto adiposo: consente infatti di utilizzare gli acidi grassi contenuti nelle cellule adipose per produrre energia. Così gli adipociti si “svuotano” dei grassi che contengono e il fisico si fa più magro. L’azione stimolante dello zenzero è particolarmente preziosa adesso perché contrasta la tendenza del corpo, tipica di questo periodo dell’anno, quando il metabolismo rallenta, ad accumulare grasso. La tiroide, infatti, con il ridursi delle ore di luce, subisce un rallentamento che può ripercuotersi sull’intero metabolismo: lo zenzero mantiene attiva la ghiandola tiroidea, favorendo così la perdita di peso.

LEGGI ANCHEZenzero: proprietà curative e benefici per la tosse

Lo zenzero snellisce il girovita

Gonfiori e fermentazioni sono il risultato di una digestione rallentata oltre che di una flora intestinale non perfettamente in equilibrio. Lo zenzero risolve entrambi i problemi. Innanzitutto questa radice stimola la secrezione di succhi biliari ed enzimi ed è grazie a queste sostanze che si evita quel gonfiore che compare dopo i pasti. Ma lo zenzero contrasta quelle che sono le cause profonde del gonfiore, favorendo la crescita di una flora intestinale sana e limitando, al tempo stesso, l’azione di quei “batteri cattivi” che sono responsabili di innescare i processi fermentativi. Se la pancia gonfia per te è una costante, sono queste le proprietà dello zenzero di cui hai maggiormente bisogno. Questa radice è anche in grado di “assorbire” l’aria in eccesso che è presente nell’intestino, con un’azione “pancia piatta” che si può avvertire già appena dopo mangiato.

TAG
ZENZERO
ZENZERO PROPRIETÀ
ZENZERO DIMAGRIRE
APPROFONDISCI
Dimagrire

Dimagrire è la rivista con i consigli pratici per non ingrassare e perdere peso

CONSIGLIATO PER TE
Il miracoloso zenzero

Spegne le infiammazioni, salva lo stomaco, fa dimagrire e spazza via i grassi nocivi

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?