Cibo
Ciliegie, le tue alleate nella dieta detox

Le ciliegie sono frutti dalle grandi proprietà antinfiammatorie e detossinanti e per questo erano conosciute e usate come farmaci fin dall'antichità

Le ciliegie sono delle preziose alleate nella dieta detox, tanto che negli Stati Uniti si è diffusa la salutare consuetudine, soprattutto tra le persone adulte e in età matura, di bere succo di ciliegie ogni giorno piuttosto che assumere cronicamente farmaci antinfiammatori. Il consumo giornaliero di ciliegie o del suo succo combatte efficacemente il dolore e l’infiammazione in chi soffre di artrite, artrosi generalizzata, dolori articolari specifici o gotta. Assumendo le ciliegie invece di troppi farmaci, si ha il vantaggio di non avere gli effetti collaterali e la tossicità dell’assunzione cronica di medicinali.

leggi anche: ciliegia, il frutto che prepara all'estate

Conosciute come cibo curativo fin dall'antichità

Le proprietà terapeutiche e detox delle ciliegie erano apprezzate sin dall’antichità: già Galeno e Dioscoride conoscevano e utilizzavano le ciliegie, e nell’XI secolo il frutto rientrava tra i rimedi prescritti dalla Scuola Medica Salernitana: “Se mangi ciliegie ne avrai grandi vantaggi perché ti purgano lo stomaco. Il seme ti toglie i calcoli e la loro polpa gioverà al tuo sangue”: così affermavano i medici di allora.

Le ciliegie meglio dell'aspirina

Per beneficiare delle proprietà detox delle ciliegie basta bere un bicchiere di succo al giorno, sostituibili con 20 ciliegie (contengono circa 25 milligrammi di antociani). Così si inibiscono gli enzimi responsabili dell’infiammazione dei tessuti articolari. Studi effettuati nella Michigan State University (USA) hanno messo in luce che gli antociani presenti in grandi quantità nelle ciliegie, hanno un’efficacia addirittura dieci volte superiore all’aspirina. Secondo altri studi, il consumo quotidiano di ciliegie potrebbe rivelarsi utile anche nel proteggere le arterie dalla formazione di placche aterosclerotiche e per ridurre il rischio di cancro al colon.

Ricche di sostanze nutrienti

Le ciliegie contengono poche calorie (50 per 100 grammi), tanto potassio, vitamine, insomma un vero concentrato di nutrienti salutari e dal potere detossinante. Quando le acquisti, sceglile sempre ben mature, poiché quelle acerbe sono decisamente astringenti. Puoi gustarle come spuntino a metà mattina o pomeriggio, oppure utilizzarle nella preparazione di dolci o guarnire le crostate. Per un grande effetto detox, bevi un bicchiere di succo di ciliegie a digiuno tutte le mattine.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?