Cibo
Alt all'insonnia con i cibi giusti

Per dire stop all'insonnia, iniziamo a tavola, scegliendo i cibi ricchi di sostanze che aiutano il rilassamento ed evitiamo gli alimenti eccitanti: ecco come

Soffrite d'insonnia ma, prima di passare alle maniere forti, volete provare qualche rimedio naturale. Questa è la strada giusta, ma per percorrerla la prima cosa da sapere è che il cibo, o meglio determinati cibi, possono aiutarvi a risolvere o almeno ad alleviare questo problema. Esistono alimenti che, se consumati con continuità, aiutano a riposare bene. Lo dimostra uno studio norvegese pubblicato sul Journal of Clinical Sleep Medicine.la ricerca ha evidenziato come i cibi alleati del sonno agiscono favorendo il rilassamento muscolare e la produzione di importanti neurotrasmettitori come la serotonina, che agisce sul tono dell'umore in modo rilassante. Tra gli elementi amici del sonno annoveriamo tutti quelli ricchi di omega 3, presenti nel pesce, la vitamina D, il potassio e le vitamine del gruppo B. Dunque i cibi alleati del riposo, oltre al pesce, sono uova, pasta, riso, pane (contengono triptofano, un aminoacido che prelude alla sintesi della serotonina, l'ormone rilassante di cui abbiamo parlato poche righe sopra), orzo, zucca, aglio.


I primi cibi da evitare per primi per combattere l'insonnia

Tra gli alimenti da evitare ci sono invece quelli contenenti tirammina, una sostanza che stimola la secrezione di ormoni e neurotrasmettitori che rendono più attivi (adrenalina, noradrenalina e dopamina): formaggi grassi, alimenti conservati e affumicati. Bisogna evitare anche altri cibi eccitanti come caffè, té, cioccolato e cacao e quelli troppo ricchi di ricchi di sodio. Non solo: una cena troppo ricca e abbondante porta a una riduzione del sonno a onde lente (la fase più profonda e importante) e una durata maggiore delle ore impiegate per prendere sonno: 29 minuti fo media contro i 17 necessari se si è mangiato leggero.

Riduci il sale e il sonno migliora

Il sale e i cibi che lo contengono intervengono sulla ritensione dei liquidi e sullo stato di rilassamento. Al bando dunque i salumi ma anche il brodino, ritenuto a torto "leggero": il glutammato presente nella maggior parte dei dadi è nemico della nanna!

APPROFONDISCI
Manuale pratico per curarsi in casa

Una guida utile per la salute e il benessere di tutta la famiglia. Ecco le so...

CONSIGLIATO PER TE
I rimedi naturali per dormire bene
Il sonno tranquillo è la miglior cura per la salute
AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?