10 consigli per dormire bene quando fa caldo
Sos salute

10 consigli per dormire bene quando fa caldo

Quando fa caldo e diventa difficile dormire, possiamo combatterlo con qualche trucco: per esempio fare una doccia prima di andare a letto, usare lenzuola di cotone, staccare gli elettrodomestici, etc.

Con le alte temperature diventa sempre più difficile gestire e sopportare il caldo, soprattutto di notte. Il rischio maggiore è quello di non trovare refrigerio e quindi di non riuscire ad addormentarsi. Ecco allora 10 consigli da seguire per trovare un po’ di sollievo dall’afa ed evitare una notte in bianco.

1. Fai una doccia prima di metterti a letto

La temperatura dell’acqua non dovrà essere né troppo calda né troppo fredda ma dovrà mantenersi intorno ai 37 C. Per addormentarsi, infatti, il corpo abbassa naturalmente la sua temperatura interna, per favorire il sonno. Perciò mantenere l’acqua ad una temperatura adeguata aiuterà questo processo.

2. Utilizza rigorosamente lenzuola di cotone leggero

Rispetto ad altri tessuti, il cotone è quello che si presta meglio alle notti d'estate: è comodo, morbido, leggero e non si stropiccia troppo; in questo modo favorisce il sonno.

3. Dormi con addosso maglietta e pantaloncini di cotone

Molti pensano che l’ideale sia dormire nudi, ma la scelta migliore è indossare qualcosa di leggero che possa eventualmente assorbire il sudore.

4. Disattiva gli elettrodomestici in camera da letto

Spegnere tutti gli apparecchi elettrici che si trovano in camera da letto e staccarli dalla rete. Questi dispositivi, purtroppo, generano calore supplementare.

5. Mangia leggero sia di giorno che di sera

In estate, evita i pasti pesanti anche a mezzogiorno; opta per insalate e cibi facili da digerire. Il corpo avrà meno lavoro da compiere per assimilare il pasto e si percepirà meno caldo.

6. Evita la caffeina

Evitare caffè, tè, cola o altre bevande che contengono caffeina soprattutto nel pomeriggio..

7. Evita l’uso eccessivo del condizionatore

Se sei munito di un condizionatore in camera, e proprio non ne puoi fare a meno, accendilo poco prima di andare a letto e spegnilo quando vai a dormire. Così facendo creerai un ambiente fresco e ideale per il sonno, evitando il rumore della macchina e il rischio di raffreddarti.

8. Utilizza il ventilatore nel modo corretto

Se si utilizza il ventilatore, è meglio non puntarlo direttamente sul letto per evitare che l’aria fredda ci provochi un torcicollo o un mal di gola. Il ventilatore va utilizzato per creare un movimento d’aria che rinfreschi la stanza e in particolare la zona letto.

9. Tieni le finestre chiuse

Durante il giorno, dopo aver fatto cambiare aria alla stanza, tieni chiuse le finestre fino alla sera. Se le finestre sono esposte al sole chiudi tapparelle o persiane. In questo modo manterrai l’ambiente più fresco per la sera.

10. Bevi tanta acqua e idratati durante tutta la giornata

Non limitarti a bere la sera, mantieni il corpo idratato tutto il giorno. Una buona idratazione diminuisce notevolmente la sensazione di calore.

TAG
DORMIRE
DORMIRE BENE
ESTATE
CALDO
INSONNIA
SONNO
APPROFONDISCI
Il dizionario dei sogni (eBook)
Il dizionario dei sogni (eBook)

Le immagini oniriche ci dicono chi siamo e cosa vogliamo per davvero

CONSIGLIATO PER TE
Dormire bene rigenera il cervello
Dormire bene rigenera il cervello
Tutte le regole per un buon sonno
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?