Sos salute
Contusioni: 6 rimedi naturali per alleviare gli ematomi

Quando si subisce una contusione bisogna intervenire subito per evitare sintomi quali gonfiori, lividi e dolori della zona interessata:  con i rimedi giusti disinfiammi subito gli ematomi

Una contusione, sopratutto se importante, può produrre la rottura dei capillari di una zona circoscritta: per questo appare il livido, ovvero la zona lesa cambia colore, diventando violacea e si gonfia. La prima cosa da fare è porre impacchi di ghiaccio sulla zona interessata dalla contusione, in questo modo si prevengono coaguli sanguigni dolorosi e antiestetici, che possono impiegare anche diversi giorni per andare via.

 

Olio d'oliva

Quando si prende una botta si può usare l'olio d'oliva. In particolare si consiglia di massaggiare la zona interessata e se presenta rigonfiamenti bisogna frizionare con un po' di forza in modo da far riassorbire il bozzo. Ripetere l'operazione più volte al giorno fino a quando l'ematoma non sarà riassorbito interamente.

 

Rimedi omeopatici

Chi volesse percorrere la via omeopatica può provare con Arnica 9 CH. Non appena si sia presa la botta questo rimedio è da assumere subito, per evitare che la contusione produca un ematoma. Assumere tre granuli ogni ora per il resto della giornata in cui è avvenuto il trauma.

 

Vaniglia

Per evitare i lividi quando subiamo un trauma contusivo possiamo usare la vaniglia. E' sufficiente sfregare il punto interessato con alcune gocce di estratto naturale di vangilia.

 

Aceto

L'aceto è molto indicato per sciogliere gli ematomi se applicato sulla pelle. Quindi si adatta molto al trattamento di ematomi persistenti che ci causano dolore. L'ideale è diluire un dito di aceto di vino bianco o di mele in mezzo bicchiere d'acqua. Quindi con del cotone tamponate il punto dolente.

 

Aloe vera

L'aloe vera è un potentissimo antinfiammatorio. Contro gli ematomi potete usare la polpa della pianta, meglio se dopo averla tenuta nel congelatore per qualche ora: in questo modo i benefici sarenno doppi poichè non solo i principi antinfiammatori diminuiranno il trauma, ma il freddo ridurra gonfiore e dolore.

 

Patata

Contro le contusioni è utile anche la patata: colloca uno spicchio di patata cruda sulla zona colpita dal trauma e tienila alcuni minuti. La patata infatti contiene un enzima, chiamato catalasi, che viene assorbito dalla pelle e riduce il livido e il dolore.

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?