Disturbi da viaggio: ecco come vincerli
Sos salute

Disturbi da viaggio: ecco come vincerli

Come affrontare i disturbi da viaggio più comuni senza apprensione, con i rimedi naturali

Al sicuro dai mali da viaggio con i rimedi naturali

Chi non vede l'ora di staccare la spina e godersi un periodo di vacanza? Nel luogo che più ci piace, accolti dal benefico e rassicurante abbraccio della natura, liberi di gestire il proprio tempo in totale libertà. Eppure è proprio in questa parentesi idilliaca che a volte inciampiamo in malesseri o inconvenienti, che ci testimoniano lo stress che per l'organismo comporta il fatto di dover cambiare abitudini, alimentazione, clima, ambiente. Possono presentarsi allora piccoli o grandi problemi che rischiano, se sottovalutati, di rovinare le sospirate ferie: colpi d'aria, eritemi, punture d'insetto, malattie da raffreddamento, mal di pancia o di stomaco. Niente paura: i rimedi esistono e sono soprattutto naturali.

I rimedi naturali per la tosse da aria condizionata


Anche se l'aria buona dovrebbe essere un ingrediente scontato nei nostri soggiorni al mare o in montagna, è pur vero che proprio d'estate, soprattutto se alloggiamo in albergo, siamo soggetti ai problemi respiratori conseguenti a un uso smodato dell'aria condiziona. Gli sbalzi termici, i colpi di calore e le "ventate" di aria possono provocare una tosse secca e fastidiosa, che rischia di assillarci anche di notte. Un rimedio naturale molto efficace è il papavero.
Preparazione. Mettete un cucchiaio di petali essiccati (si trovano in erboristeria) in una tazza di acqua calda, aggiungete un pizzico di tiglio e timo serpillo, che ne potenziano l'effetto. Filtrate, fate raffreddare e bevete l'infuso 2 volte al dì.
In farmacia e in erboristeria si trovano sciroppi a base di due tipi di papavero: quello giallo, antinfiammatorio, che aiuta a diminuire lo stimolo della tosse e quello rosso, calmante delle vie respiratorie.
   
I rimedi naturali per il raffreddore da colpo d'aria

Il classico colpo d'aria in cui è facile incorrere, per esempio dopo aver sudato o nel passaggio da un ambiente assolato a uno anche troppo refrigerato, può risolversi in un raffreddore che, anche se non preoccupa, crea disagi mal sopportati soprattutto in vacanza: tra questi, vi sono mal di testa, respiro difficoltoso, lacrimazione agli occhi. Il prodotto da prendere ai primi sintomi è l'Oscillococcinum: di questo rimedio omeopatico, sempre alla 200 CH,  occorre assumere 1 o 2 dosi a distanza di 3-4 ore, spesso sono sufficienti a fare regredire il disturbo.
In associazione all'Oscillococcinum, si può aggiungere il macerato glicerico di Rosa Canina
(alla I D ) e quello di Betulla pubescens (sempre alla I D): bere 50 gocce con poca acqua ogni due ore.

I rimedi naturali per i disturbi gastrointestinali

In ferie siamo tutti più a rischio di disturbi gastro-intestinali. Alimentazione un po' sregolata, qualche eccesso di vino o di bevande fredde, in qualche caso alimenti di provenienza non sicura, sbalzi termici: tutti fattori che possono influire. Ecco allora i rimedi naturali che possono aiutarci.

- Per le intossicazioni: Arsenicum, è il rimedio mirato per le intossicazioni da cibo andato  a male, mal lavato o mal conservato, specie se sono presenti vomito e diarrea, o in caso di indigestione di gelati, ghiaccioli o frutta.
- Per la stipsi: Alumina, è utile l'associazione del rimedionaturale con del macerato glicerico di mirtillo rosso, 30 gocce diluite in mezzo bicchiere di acqua da prendere la sera.
- Per l'indigestione: Pulsatilla, è il rimedio omeopatico tipico per i problemi digestivi che insorgono dopo un'abbuffata, specie se di cibi grassi e ipernutrienti.
- Per le congestioni: Nux vomica, è un ottimo rimedio naturale contro i dolori addominali provocati da un colpo di freddo, con stimolo ad andare di corpo ma con difficoltà ad evacuare per una stipsi ostinata; cura anche i dolori di stomaco dopo il pasto, con sensazione di pesantezza, nausea e sonnolenza.
- Per la dissenteria: Mercurium corrosivus, è il rimedio per le dissenterie tipicamente estive causate da infezione batterica o parassitaria, soprattutto nei paesi caldi.

Le dosi. Ulilizzare il rimedio naturale prescelto alla 5 CH assumendo una dose (cioè 5 gocce del rimedio su una zolletta di zucchero), da sciogliere in bocca 3-4 volte al giorno o anche di più se il disturbo è molto forte, da sospendere appena il disturbo cessa. Nel caso specifico di forte diarrea assumere Arsenicum album alla 5 CH, tre granuli ogni 15 minuti fino a quando le scariche non diminuiscono, poi 5 granuli 3 volte al giorno per cinque giorni. Bere molta acqua per combattere la disidratazione.

I rimedi naturali contro eritemi solari e scottature

In questi casi consigliamo gli oli essenziali, ottimo strumento terapeutico che mostra la sua efficacia in diversi disturbi prettamente estivi. Facili da usare e di minimo ingombro, sono efficacissimi nell'emergenza. Si ricorda che sono già attivi in piccole dosi, quindi non si deve abusarne mai, attenendosi alle dosi consigliate. Nell'ideale valigetta di pronto soccorso naturale non possono mancare.

- Camomilla: antinfiammatorio e antidolorifico
- Menta: rinfrescante, leggermente anestetica da sollievo immediato alla pelle infiammata.
- Geranio: tonico e astringente, decongestiona i tessuti irritati.
- Rosa: antispasmodica, lenitiva e addolcente.
- Sandalo: cicatrizzante è indicato per pelli secche.
 
Come usarli. Diluire 1 o 2 gocce dell'olio prescelto in un cucchiaino di aloe in gel.

I rimedi naturali contro le punture d'insetto

Si consigliano gli oli essenziali di menta, lavanda e limone: una sola goccia di uno degli oli è in grado di cancellare in pochi minuti prurito e dolore della puntura di zanzara.

Come usarli. Mettere 2 o 3 gocce direttamente sul cuscino o lasciare aperte le boccette sul comodino per allontanare gli insetti. Se l'olio è applicato direttamente sulla pelle, evitare di esporsi subito al sole.

TAG
RIMEDI
NATURALI
RIMEDIO
BENESSERE
SALUTE
NATURALE
OLI
ESSENZIALI
FITOTERAPIA
OMEOPATIA
MEDICINA
APPROFONDISCI
Il dizionario dei minerali
Il dizionario dei minerali

Ecco quelli più utili per la tua salute

CONSIGLIATO PER TE
Bicarbonato tuttofare
Bicarbonato tuttofare

Un prodotto naturale dai mille usi pratici

Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?