Omeopatia in soccorso dell'intestino
Omeopatia

Omeopatia in soccorso dell'intestino

Diete sregolate, bevande ghiacciate ed eccessiva esposizione al sole possono irritare le mucose digestive; un aiuto arriva dall'omeopatia

Non è un caso che proprio in ferie siamo tutti più a rischio di disturbi gastrici o intestinali: come mai? Intanto, sia al mare, sia in montagna, siamo esposti per molte ore al sole cocente. Al mattino la colazione è un po' più abbondante del solito, spesso a pranzo si mangia poco, si salta addirittura per non appesantirsi in previsione dei bagni o delle passeggiate e la sera, per compensare, si finisce col fare pasti troppo abbondanti, seguiti ad ora tarda da alcolici o da bevande fredde. Vediamo allora come intervenire "al naturale" per evitare gli spiacevoli inconvenienti in cui possiamo incorrere. Congestioni comprese.

I rimedi omeopatici per digerire meglio

Arsenicum per le intossicazioni

È il rimedio mirato per le intossicazioni da cibo andato a male, mal lavato o mal conservato (specie se sono presenti vomito e diarrea), se vi è un'indigestione di gelati, ghiaccioli o frutta e in caso di "diarrea del viaggiatore". Il sintomo tipico è una sete continua e intensa, associata a volte a frequenti eruttazioni.

Alumina quando ti blocca la stipsi

Il rimedio è da assumere se è la stipsi a creare problemi. Utile l'associazione del rimedio con del macerato glicerico di mirtillo rosso, 30 gocce diluite in mezzo bicchiere d'acqua da pendere la sera. 

Pulsatilla se hai fatto indigestione

È il rimedio omeopatico tipico per i problemi digestivi che insorgono dopo un'abbuffata, specie se di cibi grassi e ipernutrienti (primi sostanziosi, seguiti da carni grasse, piatti di formaggi, salumi, dolci, alcolici).

Nux vomica per le congestioni

È un ottimo rimedio contro i dolori addominali provocati da un colpo di freddo, con lo stimolo a dover andare di corpo ma con difficoltà ad evacuare per una stipsi ostinata; cura anche i dolori di stomaco dopo il pasto, con sensazione di pesantezza, nausea e sonnolenza.

Mercurium corrosivus anti dissenteria

È il rimedio specifico per le dissenterie - tipicamente estive - causate da infezione batterica o parassitaria, soprattutto nei paesi caldi.

Le dosi: utilizzare il rimedio prescelto alla 5 CH assumendone una dose (cioè 5 gocce del rimedio su una zolletta di zucchero), da sciogliere in bocca 3-4 volte al giorno o anche di più se il disturbo è molto forte, da sospendere appena il disturbo cessa. Nel caso specifico di forte diarrea, assumere Arsenicum album alla 5 CH, 3 granuli ogni 15 minuti fino a quando le scariche non diminuiscono, poi 5 granuli 3 volte al giorno per 5 giorni. Bere molta    acqua per combattere la disidratazione.

Non solo omeopatia, ti aiutano anche...

I fiori di Bach tolgono crampi e meteorismo

Anche la floriterapia può rappresentare una valida alternativa per curare i disturbi intestinali (soprattutto la diarrea), causati dal cambio di clima e d'abitudini alimentari.

Crab Apple

Serve per aiutare l'organismo a liberarsi delle sostanze tossiche, se si riconosce la causa del disturbo nell'ingestione di un alimento "sospetto" o non fresco.

Star of Bethlehem

È utile per sbloccare stomaco e pancia da un senso di gonfiore e costipazione.

Holly

Va usato se sono presenti crampi e dolori addominali.

Le dosi per i fiori

Assumere 4 gocce del rimedio prescelto puro, da mettere sotto la lingua 4 volte al giorno.

Limone per prevenire le infezioni

Per prevenire le infezioni intestinali è sempre utile consumare, per i più temerari, qualche spicchio di aglio (meglio se crudo) al giorno, insieme a del peperoncino: entrambi svolgono un'azione antibatterica e disinfet-tante intestinale, oltre che depurativa e tonica a livello generale. Anche il succo di 1-2 limoni al giorno,  da assumere alla mattina a digiuno in un po' di acqua tiepida, contrasta l'insorgenza di disturbi intestinali, e rimineralizza l'organismo, soprattutto se si suda molto.

TAG
DISTURBI
INTESTINALI
INTESTINO
RIMEDI
NATURALI
STIPSI
INDIGESTIONE
DISSENTERIA
CRAMPI
APPROFONDISCI
Riza Speciale - L'intestino sano ti salva la vita
Riza Speciale - L'intestino sano ti salva la vita

Come proteggere l'organo più prezioso

CONSIGLIATO PER TE
La digestione è la fonte della salute
La digestione è la fonte della salute

Come eliminare acidità, gonfiori, stipsi e colite, con i rimedi naturali una volta per tutte.

Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?