Oli essenziali
Ripresa lavorativa difficile: gli aromi che ti aiutano a ritrovare concentrazione ed energia

Con gli oli essenziali di limone, bergamotto, rosmarino e lavanda ritrovi l'energia e stimoli concentrazione e memoria, oltre ad alleviare stress ed emicranie

Per migliorare memoria e funzioni cognitive

La ripresa è dura, si sa. Il nostro cervello è ancora in fase di relax con la mente impegnata nel ricordo delle vacanze. Ma uno studio condotto dalla Northumbria University ha mostrato come l'aroma un mix di lavanda e rosmarino possa aiutarci a migliorare la memoria, le funzioni cognitive e portare a termine i compiti da svolgere. Per ottenere questo effetto, è sufficiente fare ciò che hanno fatto gli scienziati durante lo studio: posizionare una lampada aromatica sulla scrivania con alcune gocce di oli essenziali di rosmarino e lavanda.

Leggi anche: Olio essenziale di lavanda

 

Menta piperita per stimolare la concentrazione e alleviare il mal di testa

Se lo stress da rientro ti provoca emicranie o cefalee e compromette la capacità di contrazione, puoi affidarti all’olio essenziale di menta piperita. Prepara una miscela in olio vegetale – meglio l’olio di cocco se hai anche mal di testa – con alcune gocce di essenza. Esegui un piccolo massaggio sulle tempie e attendi i risultati che non tarderanno ad arrivare. Per potenziare l’effetto sul miglioramento della concentrazione puoi aggiungere l’olio essenziale di basilico.

Leggi anche: Olio essenziale di basilico

 

Per ridurre lo stress limone e bergamotto

Uno studio del 2010 pubblicato sul Journal of Ethnopharmacology ha mostrato come l’olio essenziale di limone possa essere un potente antistress e ansiolitico strettamente collegato con la via serotoninergica. Inoltre, l’olio essenziale di bergamotto unito a quello di lavanda, ha evidenziato una «diminuzione significativa della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna sistolica e diastolica, che ha indicato una diminuzione di eccitazione del sistema nervoso autonomo», spiegano i ricercatori che hanno condotto la ricerca pubblicata su Natural Product Communications. Anche in questo caso gli oli essenziali possono essere diffusi nell’aria attraverso lampade aromatiche, a ultrasuoni o semplicemente inalandone i vapori da un fazzoletto di stoffa.

APPROFONDISCI
Riza Dossier: Come superare lo stress

Vivere felici 10 anni in più

CONSIGLIATO PER TE
L'arte di rilassarsi in pochi minuti

Ecco gli esercizi che ci restituiscono subito l'equilibrio interiore

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Cosa vorresti eliminare del tuo carattere?