3 oli essenziali contro paura, rabbia, dolore
Oli essenziali

3 oli essenziali contro paura, rabbia, dolore

Gli aromi di basilico, arancio e mirto ti regalano buon umore e gioia di vivere: con loro ritrovi il sorriso in modo naturale!

I sentimenti sono veri e propri messaggeri dell’anima. Sta a noi ascoltarli, comprenderli e, perché no, crescere grazie a essi. Ma se qualcosa non funziona come dovrebbe, cadiamo in balia delle nostre emozioni, rimanendone imprigionati. Convinti che siano queste dirigere la nostra vita e non il contrario. Gli oli essenziali, veri e propri concentrati di natura, ci aiutano a usare in maniera positiva la paura, la rabbia e il dolore per migliorarci ed evolverci ogni giorno di più.

 

Con il basilico elimini la paura e ritrovi il buonumore

A volte sono proprio le piantine che abbiamo più a portata di mano quelle che ci vengono in soccorso nei momenti difficili. È il caso del basilico, apparentemente un’erba semplice ma dalle mille risorse. Il suo olio essenziale dona forza, coraggio e stimola le ghiandole surrenali. È eccellente per trovare la forza dentro sé quando ci si trova in situazioni di emergenza. Ottimo anche in caso di paura da esame: migliora la concentrazione, la precisione, la logica e aumenta lo stato di vigilanza. Potenzia la salute di fegato e cistifellea, organi che secondo la Medicina Cinese potrebbero essere coinvolti nei sentimenti di paura, insieme all’organo rene.

 

Con l'arancio raffreddi i bollenti spiriti

Rodersi il fegato è l’espressione che si usa quando si è in collera con qualcuno e si rimugina continuamente. Ed è proprio vero, perché la rabbia lede il fegato e, ovviamente, non rimedia alle ingiustizie ricevute. D’altro canto ci si può affidare all’olio essenziale di arancio che “spegne” il fuoco che abbiamo acceso a causa del rancore. L’agrume rinfresca pulendo delicatamente fegato e psiche e allo stesso tempo “rischiara la vista”, modificando il modo di vedere le situazioni intorno a noi. Può quindi trasformare la rabbia verso eventi o persone con la comprensione che tutte le esperienze che viviamo hanno un unisco scopo: farci crescere. La situazione spiacevole diviene così strumento di crescita interiore.

 

Con il mirto ritrovi il sorriso

Il mirto è abituato a vivere nell’ombra ma è capace di godere dei momenti di Sole – anche i più brevi. Ecco perché il suo olio essenziale è particolarmente utile nei momenti bui della nostra esistenza, quando è difficile scorgere e apprezzare la luce che è in noi. Elimina la disperazione, il dolore provocato da traumi antichi o recenti ed è eccellente contro la depressione. È una nave che riconduce al porto dell’armonia interiore.

 

Poche gocce, ma nel modo giusto

Quando si tratta di emozioni, gli oli essenziali svolgono il loro lavoro migliore per inalazione. Si possono aggiungere 3-4 gocce in fazzoletti, cuscini, alla lampada aromatica o direttamente sul corpo, meglio se diluiti con qualche goccia di olio vegetale. Se è l’essenza che fa al caso vostro lo scoprirete presto: ve ne innamorerete subito dopo averne sentito l’aroma.

TAG
OLI ESSENZIALI
PAURA
RABBIA
DOLORE
OLIO BASILICO
OLIO MIRTO
OLIO ARANCIO
APPROFONDISCI
I magici oli essenziali
I magici oli essenziali

Gli oli essenziali sono un concentrato delle proprietà benefiche delle pian...

CONSIGLIATO PER TE
Come gestire la rabbia in 7 lezioni
Come gestire la rabbia in 7 lezioni

Gestire la propria aggressività è più facile di quello che si pensa

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?