Intestino regolare con il lievito di birra
Integratori

Intestino regolare con il lievito di birra

Ricco di vitamine B e di cromo, questo integratore  è l’ideale per ridurre l’appetito e il desiderio di dolci, primi responsabili della dilatazione addominale

Il lievito alimentare è costituito da colonie di funghi appartenenti a ceppi selezionati di Saccharomyces cerevisiae, che proliferano sulla buccia della frutta e nel mosto della birra, ottenuto da fermentazione.

Fresco o secco: ecco le differenze
Il lievito di birra esiste in commercio in due forme diverse: quello fresco è usato per preparare pane e pizze ed è anche chiamato lievito “vivo”; non può essere usato come integratore perché, se viene consumato puro, viene distrutto dagli acidi dello stomaco prima di arrivare nell’intestino. Il lievito di birra secco conserva integri tutti i fattori nutrizionali ma, grazie a un particolare processo di disidratazione, rimane inattivata la capacità fermentativa. Il lievito secco è dunque quello da prediligere come integratore alimentare: tonifica i tessuti, regola la digestione e fa anche dimagrire.

Come assumerlo
Si consiglia di assumere l’integratore alimentare di lievito di birra secco nella dose di 2-4 capsule al giorno, prima dei pasti con acqua. Un’integrazione a base di lievito di birra non dovrebbe essere protratta per più di un mese consecutivo.

Quando utilizzarlo
Quando c’è la necessità di riequilibrare l’intestino, e quindi in presenza di gonfiori addominali e stipsi che provocano l’accumulo di adipe sulla circonferenza addominale. Una cura con il lievito di birra è utile anche quando i tessuti appaiono flaccidi e privi di tonicità.

Ecco perché ti aiuta a perdere peso
L’alto contenuto di vitamine del gruppo B presenti nel lievito di birra fa di questo alimento un ottimo supporto contro la fame nervosa, infatti, esse possiedono un’azione anti-stress e aiutano a ridurre l’ansia. La vitamina B1 (tiamina) agisce favorevolmente sul sistema nervoso e contribuisce a ridurre il desiderio degli zuccheri. La vitamina B6 (piridossina) contrasta depressione e affaticamento. Inoltre, grazie ad un minerale contenuto nel lievito, il cromo, questo alimento può essere d’aiuto per il controllo del peso, agendo sulla riduzione dell’appetito.

Abbinalo al sambuco se hai la pancia sempre gonfia
Il lievito di birra è un ottimo alleato dell’intestino: rivitalizza la flora batterica intestinale grazie ai microrganismi in esso contenuti, disinfiamma, combatte la stitichezza e di conseguenza sgonfia la pancia. Ha inoltre qualità depurative e agisce sul fegato e sui meccanismi fisiologici di drenaggio, con un’azione sgonfiante generale. Se prendi una bustina o 2 compresse di lievito con un cucchiaio di succo di sambuco diluito in mezzo bicchiere di acqua, ne potenzi l’effetto depurativo e sgonfiante.

 

TAG
LIEVITO DI BIRRA
INTEGRATORI
INTESTINO
CROMO
VITAMINA B
VITAMINE B
APPROFONDISCI
Riza Dossier: Depura l'intestino
Riza Dossier: Depura l'intestino
Bastano 2 giorni al mese! Rigeneri fegato, cervello o anticorpi
CONSIGLIATO PER TE
Riza Speciale - L'intestino sano ti salva la vita
Riza Speciale - L'intestino sano ti salva la vita

Come proteggere l'organo più prezioso

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?