La tisana contro i disturbi gastrointestinali post-natalizi
Erbe e fitoterapia

La tisana contro i disturbi gastrointestinali post-natalizi

Con questa tisana a base di carciofo, cardo mariano e gramigna e gli accorgimenti giusti, allontani subito i disturbi digestivi dopo gli stravizi delle feste 

Durante il periodo delle feste i disturbi gastrointestinali toccano il loro picco massimo. Tanti sono I fattori che interagiscono tra loro favorendo l’intossicazione di fegato e tessuti: cibi ricchi di grassi, fritti, dolci, alimenti conservati ed elaborati, alcol, scarsa attività fisica ma non solo. L’intossicazione intestinale provoca il deterioramento della flora batterica, che a sua volta favorisce stipsi e gonfiore addominale. Anche Il sistema immunitario ne risente e I virus stagionali hanno il sopravvento: nausea e diarrea le conseguenze.

Riparti con la tisana a base di carciofo 

Per sostenere fegato e digestione cerca di bere di piu! lontano dai pasti bevi un infuso a base di carciofo, cardo mariano, gramigna, uva ursina e liquirizia. Versa due cucchiai rasi della miscela (fai preparare il mix dall’erborista) in mezzo litro d’acqua in ebbolizione, fai sobbollire per 3 minuti, filtra, intiepidisci e bevi senza aggiungere alcun dolcificante.

In caso di gastrite da intolleranza alimentare assumi 30-50 gocce di ribes nero in macerato glicerico diluite in un pò d’acqua 2-3 volte al giorno per un mese.

Qualche consiglio

L’alimentazione corretta in questi casi è quella che prevede la riduzione drastica dei cibi che appesantiscono la digestione.

Ecco cosa fare:

  • Pasti piccoli e leggeri: per circa 20 giorni dopo le feste elimina latticini, carni rosse, dolci e alcol; lo stomaco si ridurrà, e le mucose non saranno più irritate: bruciori e acidità scompariranno.
  • Mastica lentamente. Il cibo arriverà nello stomaco e gli enzimi digestivi della bocca avranno svolto il loro compito (cosa che non accade quando si mastica troppo velocemente) e questo faciliterà la digestione ed eliminerà I gonfiori addominali
  • Evita I fritti : questi cibi non sono facili da digerire irritano la mucosa gastrica e fanno ingrassare
  • Scegli metodi di cottura semplici: si alla cottura al vapore o al forno che non altera le proprietà nutritive degli alimenti
  • Non consumare proteine di tipo diverso in uno stesso piatto: no carne e/o pesce insieme a legume o latticini
  • Non bere bibite gasate e/o alcolici: entrambe queste bevande irritano le mucose e causano gonfiori
TAG
BRUCIORI DI STOMACO
DIARREA
CATTIVA DIGESTIONE
AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?