Con il decotto di lillà  si vince l'ipertensione
Erbe e fitoterapia

Con il decotto di lillà si vince l'ipertensione

Questo fiore profumato, di cui si usano petali, corteccia e olio essenziale è  ricco dei glicosidi, sostanze che abbassano la pressione

Ci scrive una lettrice di Salute Naturale: “Da dieci anni sono direttore generale nell’azienda di mio padre. Ho 43 anni e una grande responsabilità sopra le spalle. In più, sono sposata e ho anche due figli ancora piccoli che purtroppo riesco a vedere molto poco a causa dei miei impegni professionali, e questo mi crea ansia e sensi di colpa che ho iniziato a somatizzare con frequenti sbalzi di pressione. Ho fatto degli esami che non hanno rivelato nulla di grave anche se il cardiologo mi ha suggerito di tenermi sotto controllo. Mi piacerebbe aiutarmi con qualcosa di naturale, è possibile?”

Un fiore che placa

Il rimedio più indicato per chi soffre di disturbi come quelli descritti dalla nostra amica è l’infuso di lillà, un fiore antico e profumatissimo originario della Turchia, paese dal quale fu importato in Europa nel corso del Seicento. Negli erbari rinascimentali era ritenuto un vegetale magico e terapeutico, atto a propiziare i legami amorosi (gli alchimisti ritenevano addirittura che il lillà fosse in grado di attrarre l’anima gemella), ma anche capace di curare la febbre, le infiammazioni e i dolori articolari. 

Per chi soffre di pressione alta, il lillà è sicuramente un efficace rimedio naturale grazie alla sua ricchezza in glucosidi, particolari principi attivi che contribuiscono a ridurre i livelli pressori. Il decotto di lillà si prepara con la corteccia: basta procurarsene 10 grammi in erboristeria e farli bollire in 350 ml di acqua per una decina di minuti. Si fa raffreddare, si filtra e si dolcifica solo con un cucchiaino di miele, per esempio di timo o di lavanda, che sono depurativi e calmanti. La bevanda va assunta per non più d’un mese.

Nel bagno serale scioglie lo stress

Una manciata di fiori di lillà  o 3-4 gocce del suo olio essenziale nell’acqua del bagno sciolgono le tensioni e alleviano l’ansia che favorisce gli sbalzi pressori.

TAG
PRESSIONE
TACHICARDIA
IPERTENSIONE
STRESS
APPROFONDISCI
Il medico naturale sempre con te: L'ipertensione
Il medico naturale sempre con te: L'ipertensione

Un libro pratico da tenere sempre a portata di mano per sapere in ogni situazione cosa è meglio fare per la propria salute

CONSIGLIATO PER TE
La dieta anti ipertensione
La dieta anti ipertensione

Le migliori soluzioni naturali per intervenire sulla pressione alta

AGGIUNGI UN COMMENTO
Iscriviti alla newsletter RIZA e ricevi notizie e suggerimenti per prenderti cura di te!
Test della settimana
Test della settimana
Come vivi le tue paure?