Bellezza
Pelle più bella se curi tiroide e intestino

Tiroide ed intestino possono risentire del cambio di stagione causando ricadute sulla pelle: per una pelle più giovane curiamo tiroide ed intestino

Pelle al top se curi tiroide ed intestino

Tiroide e intestino sono organi fondamentali per dare al corpo la giusta energia e il corretto ritmo vitale; una loro disfunzione causa ricadute visibili e immediate sulla pelle. I cambi di stagione e le variazioni climatiche hanno effetti sul nostro organismo che a maggio, mese che si colloca tra primavera ed estate, sembra soffrire particolarmente di questo cambiamento. Il rischio è quello di subire indebolimenti, blocchi metabolici e intossicazioni che si leggono in modo immediato sulla nostra pelle. Per tale ragione risulta necessario aiutare il nostro corpo ad adattarsi a questo periodo di passaggio, prestando particolare attenzione a tiroide e intestino.

Come aiutare tiroide e intestino

Si può intervenire ricorrendo agli oli vegetali ricchi di vitamine e di acidi grassi essenziali, noti per le virtù rigeneranti, antiossidanti e riequilibratici. Gli acidi grassi, infatti, hanno un'azione ringiovanente su tutti gli organi, tiroide compresa, la quale durante il cambio di stagione rischia di lavorare a rilento. Le vitamine, soprattutto la E, nutrono i tessuti, migliorano le attività metaboliche e aiutano l'intestino nell'eliminazione delle tossine. Quando la tiroide viene correttamente stimolata anche l'intestino svolge le sue funzioni in modo corretto: conseguenza diretta è che anche la pelle ne giova, acquistando bellezza.

Risveglia la tiroide con l'olio di macadamia

L'olio di macadamia si estrae dai frutti di un albero australiano e ha un potere riequilibrante e rivitalizzante.  Oltre a proteggere dai raggi solari, nutre e tonifica la pelle ridonandole elasticità.

Il consiglio: massaggia ogni sera, con un cucchiaino di olio di macadamia puro, la fossetta alla base del collo, in corrispondenza della tiroide. È possibile usare l'olio su tutto il corpo per un massaggio ringiovanente e anti-age.

Ripulisci l'intestino con l'argan

L'argan è un arbusto che cresce in Marocco, produce frutti simili a olive che, spremuti, producono un unguento ricchissimo di acidi grassi insaturi. Idrata le cellule, attenuta le rughe, nutre la pelle e disintossica i tessuti. Filtrando tramite l'epidermide all'interno dell'organismo, o consumato crudo sugli alimenti, l'olio di argan svolge un'azione depurativa generale.

Il consiglio: l'olio di argan  può essere utilizzato quotidianamente per massaggiare corpo e viso e come base per il trucco; per stimolare il regolare funzionamento dell'intestino si può assumere crudo al posto dell'olio di oliva.

Restituisci tonicità alla tua pelle con la rosa mosqueta

La rosa mosqueta proviene dalle Ande e il suo olio si ottiene spremendo a freddo i semi delle bacche di questo arbusto. È un olio ricco di acidi grassi essenziali, precursori delle catene omega 3 e 6, che sono i più potenti anti-age naturali. I semi di rosa mosqueta sono una miniera di vitamina E e di carotenoidi, essenziali per la sintesi della vitamina A: queste sostanze, agendo in sinergia, riducono rughe, smagliature, cicatrici, e segni di cedimento cutaneo, donando alla nostra pelle bellezza unita a un effetto anti-age.

Il consiglio: l'olio di rosa mosqueta puro o diluito in creme idratanti si usa ogni giorno sul viso o su tutto il corpo. Ha una funzione levigante, idratante e tonificate, oltre a essere un ottimo doposole.

APPROFONDISCI
I meravigliosi burro di Karité e olio d'Argan

Il burro di Karité e l’olio di Argan si ricavano dai semi di due...

CONSIGLIATO PER TE
I meravigliosi burro di Karité e olio d'Argan

Il burro di Karité e l’olio di Argan si ricavano dai semi di due...

AGGIUNGI UN COMMENTO
Vuoi ricevere aggiornamenti sull'argomento?
Iscriviti alla nostra newsletter
Test della settimana
Come affronti una delusione amorosa?